L'ultraportatile a basso costo di Asus

Il produttore taiwanese ha fatto le scarpe a One Laptop Per Child e a tutti gli altri: eee PC sarà venduto ai privati con un occhio di riguardo ai paesi emergenti. I governi restano fuori dal business.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-06-2007]

eeepc

Zitta zitta, Asus con la sua nuovissima macchina ultraportatile e di costo minimo ha sbaragliato sul campo tutti i progetti concorrenti, dal famoso One Laptop per Child al Classmate.

A differenza di questi ultimi, che dovrebbero essere venduti direttamente agli enti governativi dei Paesi in via di sviluppo che li dirotterebbero poi nelle scuole, questo gioiellino sarà distribuito mediante i normali circuiti commerciali.

Ovviamente non resteranno fuori enti e grosse aziende, ma non saranno acquirenti privilegiati; del resto questo portatile per le sue caratteristiche si presenta come un mezzo utile per connettersi all'internet in mobilità piuttosto come un mezzo all purpose, anche nella versione più dotata. Il tutto alto non più di 4 centimentri e meno di 900 grammi di peso; unico neo l'autonomia della batteria, che a stento raggiunge le tre ore.

Per 199 dollari - cioè meno di 150 euro al cambio attuale - ci si potrà portare a casa l'eee PC, un evoluto giocattolo per giovani e adulti con schermo di 7 pollici, 512 Mbyte di Ram, webcam e memoria di massa flash da 4 Gbyte, sistema operativo Linux e collegamento Wi-Fi. Il processore è di Intel, anche se non si conosce ancora il modello.

Per circa 500 dollari invece si potrà avere la soluzione hardware migliore, vale a dire schermo di 10 pollici e 16 Gbyte di memoria flash e - per chi non sapesse proprio farne a meno - Windows al posto di Linux.

C'è da dire che in quest'ordine di prezzo la concorrenza potrebbe tuttavia cominciare a farsi sentire, specialmente da parte di Palm e NanoBook che hanno presentato recentemente macchine simili nelle funzioni a un prezzo non troppo superiore.

La prima impressione resta tuttavia interamente a favore dell'accoppiata Asus/Intel nella versione base, una cosa da portare sempre con sé nello zainetto per "restare in contatto" com'è oggi nelle aspettative generali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Eee PC, Asus ci riprova

Commenti all'articolo (1)

amedeo
Complimenti Leggi tutto
6-6-2007 14:57

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il peggiore tra questi scenari?
I genitori possono alterare il DNA dei loro nascituri in modo che siano più intelligenti (o più prestanti fisicamente).
Gli assistenti ai malati e i badanti delle persone anziane sono per lo più dei robot.
La maggior parte delle persone hanno impiantati dispositivi con sensori di vario genere.
Lo spazio aereo viene aperto ai droni personali.
Un altro (per cortesia inserisci un commento)
Non lo so

Mostra i risultati (2079 voti)
Luglio 2020
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Tutti gli Arretrati


web metrics