Letti separati per eBay e Google

Non si parla ancora di separazione, ma di sicuro eBay ha messo il broncio al convivente.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-06-2007]

eBay

Come in tutte le unioni di interesse, il tempo gira al brutto al minimo sospiro fuori dal seminato, e così è stato anche tra eBay e il gigante di Mountain View.

Nello stesso periodo in cui si teneva l'eBay Live Conference, l'annuale convention dei venditori della nota casa di aste online, Google annunciava l'intenzione di rilanciare Google Checkout, soluzione aziendale di pagamento online che possiede da circa un anno.

Fin qui tutto sarebbe rimasto nella prassi, se non fosse che eBay ha un proprio sistema di pagamento (Paypal, diretto concorrente della proposta Google) e che eBay è forse il miglior cliente pubblicitario di Google, con circa cento milioni di dollari l'anno. Un pizzico di peperoncino nella vicenda è costituito dal fatto che eBay vieta ai suoi membri, con argomenti a dir poco capziosi, di usare Google Checkout per le transazioni.

Di fronte all'uscita di Google, eBay ha improvvisamente deciso di ritirare dal sito il proprio sistema di pubblicità Adwords ma, per lasciare aperta una porta di ridefinizione delle eventuali trattattive, afferma che si tratta solo di "un test di marketing per migliorare la propria pubblicità mirata".

Google ha immediatamente annullato la manifestazione, allusivamente denominata Let Freedom Ring con la scusa di non voler "distrarre" i clienti di eBay.

Questo è avvenuto con grande disappunto dei fans di Google e di quanti sarebbero intervenuti, in vista di quanto promesso agli invitati, consistente in bibite e cibi a buffet con musica e persino sala massaggi a disposizione: tutto gratis, ovviamente, nel più puro stile americano.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando cerchi un brano musicale, o un intero Cd, cosa fai pi¨ spesso?
Scarico il brano o il Cd su iTunes: costa poco ed Ŕ legale.
Scarico l'Mp3 con Torrent o eMule o altro servizio simile.
Ascolto la canzone in streaming (per esempio su Youtube), anche se non posso scaricare l'Mp3.
Vado nel mio negozio di dischi o maxistore preferito.
Altro.

Mostra i risultati (3511 voti)
Marzo 2021
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 2 marzo


web metrics