Boom delle truffe telefoniche satellitari

Secondo l'Authority i dialer satellitari hanno superato gli 899; intanto Telecom ricorre al Tar contro la nuova normativa a favore dell'utente.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-12-2007]

Per l'Authority delle Comunicazioni il 2007 è stato l'anno del boom dei dialer satellitari: più di 55.000 denunce o esposti per bollette gonfiate da chiamate verso numerazioni satellitari, che hanno superato gli stessi famigerati 899, 892 e 166.

Per questo l'Adiconsum chiede all'Authority e al Ministero maggiore incisività nell'azione contro i dialer satellitari. Intanto, però Telecom Italia ha presentato ricorso al Tar contro la delibera della stessa Authority, che prevede maggiori garanzie a tutela degli utenti vittime di frodi telefoniche, come il divieto di sospendere l'utente solo per il mancato pagamento di queste chiamate, e l'obbligo di prevedere in bolletta una sezione separata per gli addebiti di questo tipo di traffico rispetto a canone e traffico "normale".

Il Tar ha concesso una sospensione della normativa stessa perché ha giudicato insufficiente il tempo di 120 giorni, assegnato ai gestori telefonici, per mettersi in regola con questa normativa.

A questo ricorso ha reagito con durezza un'altra associazione di difesa dei consumatori, la Federconsumatori, che in un comunicato ha dichiarato: "E' una vergogna che Telecom, essendo a conoscenza delle truffe perpetrate ai danni degli utenti telefonici attraverso le numerazioni non geografiche a tariffazione aggiuntiva, si opponga a migliorare la trasparenza della bolletta telefonica e il diritto dell'utente a disconnettere a richiesta le numerazioni non desiderate."

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (2)

centra qualcosa il fatto che l'Agcom nn tutela la rete satellitare come le normali linee telefoniche? :roll:
8-1-2008 17:53

{Marcello Cenni}
Bernabè si presenta male Leggi tutto
30-12-2007 14:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual il prodotto pi obsoleto tra questi?
Il lettore DVD da salotto: sta per fare la fine del videoregistratore VHS.
L'iPod: ormai la musica si ascolta con lo smartphone.
Il Blackberry: ha pochissime app, ormai ha fatto il suo tempo.
Angry Birds: ormai la moda passata.
Un telefonino che non sia smartphone: esistono ancora?
L'auricolare Bluetooth: bruttissimo a vedersi.
Lo smartwatch, per lo meno quelli di prima generazione: brutti e limitati.
Il Nintendo Wii: non pu competere con l'Xbox One e la PS4.

Mostra i risultati (1818 voti)
Luglio 2019
L'iPhone di una bambina si surriscalda ed esplode
Galileo fuori uso da quattro giorni, forse è colpa di un guasto in Italia
Lo pneumatico senz'aria di Michelin e GM
Track This inganna gli algoritmi pubblicitari (aprendo 100 schede!)
L'app che spoglia nude le donne in pochi secondi
Giugno 2019
Quattordicenne crea malware che rende inutilizzabili i dispositivi IoT
Fusione TIM e Open Fiber, un'operazione senza alternative
Apple richiama i MacBook Pro: rischiano di prendere fuoco
Falla zero-day in Firefox, gli hacker la stanno già sfruttando
Libra, la criptovaluta di Facebook, ufficialmente al via con il wallet Calibra
Se anche Sky usa i sottotitoli pirata
Il CERN lascia Microsoft e passa all'open source
VLC, corrette 33 falle grazie alle ricompense UE
EmuParadise violato, rubati i dati di 1,1 milioni di utenti
Google cambia la ricerca: i siti non appariranno più di due volte
Tutti gli Arretrati


web metrics