Boom delle truffe telefoniche satellitari

Secondo l'Authority i dialer satellitari hanno superato gli 899; intanto Telecom ricorre al Tar contro la nuova normativa a favore dell'utente.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-12-2007]

Per l'Authority delle Comunicazioni il 2007 è stato l'anno del boom dei dialer satellitari: più di 55.000 denunce o esposti per bollette gonfiate da chiamate verso numerazioni satellitari, che hanno superato gli stessi famigerati 899, 892 e 166.

Per questo l'Adiconsum chiede all'Authority e al Ministero maggiore incisività nell'azione contro i dialer satellitari. Intanto, però Telecom Italia ha presentato ricorso al Tar contro la delibera della stessa Authority, che prevede maggiori garanzie a tutela degli utenti vittime di frodi telefoniche, come il divieto di sospendere l'utente solo per il mancato pagamento di queste chiamate, e l'obbligo di prevedere in bolletta una sezione separata per gli addebiti di questo tipo di traffico rispetto a canone e traffico "normale".

Il Tar ha concesso una sospensione della normativa stessa perché ha giudicato insufficiente il tempo di 120 giorni, assegnato ai gestori telefonici, per mettersi in regola con questa normativa.

A questo ricorso ha reagito con durezza un'altra associazione di difesa dei consumatori, la Federconsumatori, che in un comunicato ha dichiarato: "E' una vergogna che Telecom, essendo a conoscenza delle truffe perpetrate ai danni degli utenti telefonici attraverso le numerazioni non geografiche a tariffazione aggiuntiva, si opponga a migliorare la trasparenza della bolletta telefonica e il diritto dell'utente a disconnettere a richiesta le numerazioni non desiderate."

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (2)

centra qualcosa il fatto che l'Agcom nn tutela la rete satellitare come le normali linee telefoniche? :roll:
8-1-2008 17:53

{Marcello Cenni}
Bernabè si presenta male Leggi tutto
30-12-2007 14:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto spam ricevi in media ogni giorno?
Uno o due messaggi
Meno di dieci messaggi
Tra i dieci e i venti messaggi
Tra i venti e i cinquanta messaggi
Tra i cinquanta e i cento messaggi
Tra i cento e i cinquecento messaggi
Oltre cinquecento messaggi

Mostra i risultati (3073 voti)
Ottobre 2017
Il ransomware per Android che blocca lo smartphone due volte
Il falso Adblock che ha ingannato decine di migliaia di utenti
Windows Media Player sparisce da Windows 10
Disqus violato, rubati i dati di 17,5 milioni di utenti
Il caso dell'iPhone 8 che si gonfia mentre è in carica
Gli auricolari di Google che traducono le conversazioni in tempo reale
La falla in Windows Defender che a Microsoft non interessa
Con un salto quantico, Firefox diventa più veloce di Chrome
Settembre 2017
Internet Explorer spiffera quel che digitiamo nella barra
Windows, gli ultimi aggiornamenti bloccano gli account utente
Violazione di CCleaner, guai più gravi del previsto
Il primo smartphone con Linux davvero libero
Falla nel Bluetooth, vulnerabili 5 miliardi di dispositivi
Se il robot sessuale diventa un terminator
I consigli di Linus Torvalds per gli hacker
Tutti gli Arretrati


web metrics