Windows girerà sui portatili di Negroponte

Il fondatore del progetto One Laptop Per Child parla di accordi con Microsoft per permettere a Windows di girare sugli ex notebook da 100 dollari.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-01-2008]

Nicholas Negroponte

Non solo Linux per i portatili XO, i notebook economici del progetto One Laptop Per Child.

Secondo quanto dichiarato da Nicholas Negroponte, che del progetto Olpc è a capo, la Fondazione che presiede e Microsoft starebbero lavorando insieme alla realizzazione di un sistema per rendere possibile il dual-boot con Windows.

"Stiamo lavorando per creare un sistema dual-boot cosicché, come su un Apple, si possa far partire l'uno o l'altro".

Attualmente sugli Xo gira una distribuzione Linux derivata da Fedora, ma Negroponte si dice a favore della maggiore varietà di software e hardware possibile, poiché ciò significa una maggiore libertà di scelta.

Si vocifera, intanto, di accordi tra la Olpc Foundation e la Bill & Melinda Gates Foundation riguardo i programmi educativi che Microsoft porta avanti nei paesi in via di sviluppo: uno dei primi impegni del neopensionato potrebbe essere proprio questo progetto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Secondo me la Microsoft ha strapagato, e Negroponte ci ha guadagnato (se non lui, la fondazione). Il dualBoot non è del tutto negativo: non credo che verrà utilizzato il S.O. che gira più lentamente. Però...insomma....
12-1-2008 21:48

Chàvez invece direbbe che puzzano di zolfo, però forse facciamo il processo alle intenzioni
10-1-2008 17:41

{Eustorgio}
Come dicevanbo i latini??? Leggi tutto
10-1-2008 16:06

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come ti comporti quando ricevi una "bufala" via email?
A costo di cancellare anche avvisi potenzialmente veri, straccio tutto appena arriva.
Li leggo e inoltro solo quelli che ritengo potenzialmente veri, ma all'atto pratico non me ne curo.
Inoltro quelli veri e ne seguo le indicazioni.
Ma quali bufale? Ho appena vinto 1.000.000 di euro rispondendo a una email.
Io stesso ho messo in circolazione qualche bufala.

Mostra i risultati (3205 voti)
Marzo 2021
Hard disk a confronto con SSD nei data center
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 4 marzo


web metrics