Presto il blocco degli 899, ma non per tutti

Dal 30 giugno verranno disabilitati tutti i prefissi 899 e 892, ma l'Autohority ha già concesso le prime deroghe.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-05-2008]

899 e 892 bloccati

L'Authority per le Comunicazioni ricorda a tutti che, dal 30 giugno prossimo, tutte le linee telefoniche dovranno essere disabilitate alle chiamate verso i numeri speciali come 144, 166, 899, 892 e simili.

In pratica l'utente che vorrà chiamare questi numeri dovrà farne richiesta esplicita al proprio gestore. Già oggi le linee telefoniche Telecom Italia sono disabilitate tutte d'ufficio per le chiamate ai 144 e ai 166; per gli 899 invece l'utente poteva chiedere la disabilitazione gratuita oppure a pagamento con chiave numerica; a molti utenti è stato inviato un Pin che permette l'abilitazione o la disabilitazione temporanea della propria utenza telefonica.

L'Authority ha anche deciso che in futuro le linee 144 e 166 verranno eliminate mentre tutti i servizi telefonici a valore aggiunto dovranno fare capo a numerazioni 899 e 892.

Con questa decisione radicale, sollecitata da anni dalle associazioni dei consumatori, le sgradevoli vicende delle bollette gonfiate dagli 899 con relative odissee per i clienti dovrebbero finire.

C'è però un'eccezione: per alcuni numeri speciali di informazione delle Pagine Gialle (come il famoso 89.24.24, piuttosto costoso), così come i numeri 892.412 e 892.187 di Telecom, e altri numeri analoghi di altri gestori (in tutto una ventina) l'Authority ha già concesso una deroga.

Occhio quindi lo stesso a bollette, consumi eccessivi e possibili truffe.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (5)

Mi scuso per avere riportato alla luce un vecchio thread, innanzitutto... Atterrato ieri notte a Malpensa da Londra dove vivo, grazie a Easyjet, che ora devo contattare. ieri mi han dato un numer 899 che non voglio usare. Confermo dell'esistenza di SayNoTo0870 in Regno Unito, ed ancora vivo e vegeto e l'ho usato ieri sera a Londra... Leggi tutto
3-12-2010 10:46

Il punto (a maggior ragione per i 199 e per i servizi cari) come si fa a sapere il corrispondente numero urbano? Poi, lecito divulgare il corrispondente numero urbano? (visto che nel caso dei 199 e numeri cari farebbe diminuire i costi che per alcuni sono incassi) Ad esempio in UK c' un sito SayNoTo0870 che elenca i numeri... Leggi tutto
6-6-2008 11:27

Vero.Gli 848 hanno la tariffa urbana a tempo,gli 840 uno scatto indipendentemente dal tempo della conversazione. Comunque ogni numero 800-840-848.199-899-892 hanno un corrispondente numero urbano,il prefisso indica il criterio di fatturazione. Leggi tutto
5-6-2008 22:04

Beh ad essere onesto trovo onesti i numeri semi-verdi 848 ed 840, quando ti fanno pagare il solo scatto alla risposta(*) oppure l'equivalente della tariffa urbana. (*) quando questo scatto alla risposta equivale allo scatto alla risposta che pagheresti quando fai una telefonata urbana. E' vero che gli 840 ed 848 sono sempre tariffati... Leggi tutto
21-5-2008 10:36

{Giulio}
199 e rotti... Leggi tutto
19-5-2008 16:50

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Stai installando un'applicazione. Cosa fai quanto compare il contratto di licenza?
Lo leggo attentamente e poi faccio click su Accetto
Do un sguardo al testo e poi accetto
Dipende dall'applicazione. A volte leggo il contratto di licenza
Non leggo mai il contratto di licenza. davvero indispensabile?
Leggo il contratto di licenza dopo aver installato l'applicazione

Mostra i risultati (1205 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics