Legale il poker online in Italia

I giochi di abilità online con premi in denaro hanno ottenuto il via libera dai Monopoli di Stato, mentre c'è già chi teme una diffusione della dipendenza dal gioco.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-09-2008]

Legale il poker online in Italia

Il poker online arriva legalemente in Italia: dopo la fase sperimentale i Monopoli di Stato hanno dato il via libera alle giocate via Internet con montepremi in denaro vero e non solo in crediti virtuali.

Gioco Digitale sarà il primo concessionario per i cosiddetti giochi di abilità online come, appunto, il poker. La normativa pensata per regolamentare questo settore dovrebbe garantire trasparenza e sicurezza.

Secondo i sondaggi ci sarebbero già 200.000 persone in attese del lancio del primo servizio, che avverrà a breve non appena il test dei sistemi del concessionario sarà completato, ma si stima che rapidamente costoro dovrebbero più che raddoppiare, diventando 500.000.

Dei premi, circa l'80 per cento andrà al vincitore, il 3 per cento allo Stato e il restante 17 per cento al gestore; il prezzo da pagare per partecipare potrà andare da 50 centesimi fino a 80 euro.

L'Adoc, Associazione nazionale per la difesa e l'orientamento dei consumatori, dal canto suo è già preoccupata per la piega che tutto ciò potrebbe prendere: in particolare, forte delle cifre attualmente in suo possesso (che parlano di 530.000 giocatori d'azzardo abituali, i quali ogni anno spenderebbero circa 600 euro a testa), l'associazione teme che il numero di persone dipendenti dal gioco aumenti in maniera preoccupante.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)


{Pokerjump - Poker Rooms}
molto interessante.
24-8-2012 14:53

grazie per avermi risposto. Caro Zius (o almeno chi mi ha risposto), per quanto riguarda il guadagno dello stato non ci vedo nulla di male: il servizio va' pagato. E' un modo per fare soldi come le accise sui carburanti, l'ex ici ecc.. (ti ricordo che vanno a finire nel calderone del pubblico ma servono anche a pagare le garze... Leggi tutto
5-9-2008 15:45

caro mariantonio il paragone non è proprio calzante. Alcune persone vanno nelle discoteche e si drogano? Sappiamo che lo Stato vieta la droga mica vieta di andare in discoteca, giusto? e come mai? Forse perchè andare in discoteca non genera alcuna dipendenza, mentre drogarsi sì (con tutte le conseguenze). Ebbene, giocare d'azzardo anche... Leggi tutto
5-9-2008 14:28

Un'ennesima "tassa sugli stupidi"? Leggi tutto
5-9-2008 11:44

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è secondo te la peggiore invenzione della storia?
Le sigarette
I fast food
Le armi
Il nucleare
La Chiesa
La televisione
L'automobile
I telefoni cellulari
Gli autovelox

Mostra i risultati (7789 voti)
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Da Samsung lo smartphone da usare in guerra
Microsoft confessa: ''Sull'open source abbiamo sbagliato tutto''
Da OnePlus lo smartphone che vede attraverso gli oggetti (e i vestiti)
Windows 10, inizia l'abbandono dei 32 bit
Facebook, arriva la nuova interfaccia. Senza possibilità di fuga
UE, giro di vite sui cookie
L'app che snellisce Windows 10
Windows 10, l'aggiornamento di maggio uscirà con un bug
WhatsApp, finalmente arriva il supporto a più dispositivi
Aprile 2020
Windows 10 diventa più scattante con il May 2020 Update
Rubare i dati da un Pc sfruttando le vibrazioni delle ventole
Il software per impersonare gli altri su Zoom e Skype
Pirateria, la soluzione è sospendere Telegram
Tutti gli Arretrati


web metrics