In Italia i netbook battono i desktop

Se le vendite dei desktop calano, i portatili a basso costo trascinano il mercato dei Pc.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-11-2008]

Italia boom vendite netbook calano desktop

Agli italiani piacciono i portatili, ma ancora di più i netbook: secondo i dati relativi al terzo trimestre dell'anno pubblicati da Gartner, i laptop a basso costo hanno trainato il mercato dei Pc, che grazie a loro è cresciuto del 24% in un solo trimestre.

Tutte le aziende che producono netbook hanno visto le vendite crescere; solo Asus, la pioniera di questo mercato grazie agli Eee Pc, ha registrato un incremento del 161,9% nel settore.

Nel complesso, in Italia sono stati venduti più di 1.300.000 mininotebook; ciò rappresenta una crescita del 97,6% rispetto all'anno scorso, quando le vendite si erano fermate a 607.582 unità.

Il venditore migliore nel nostro Paese è stato Acer, cresciuto del 115,9%; più di Hp, che si ferma al secondo posto. In terza posizione c'è invece Asus.

Calano, invece, le vendite dei desktop, diminuite del 3%.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)

Lungi da me vantarmi, ma mi aspettavo un successo simile. Gli spazi sempre più ridotti, la voglia o necessità di avere sempre con sè strumenti informatici, ne hanno principalmente determinato il successo. Con il primo punto mi riferisco proprio agli spazi fisici, case e uffici sempre più ristretti portano a sacrifici, un desktop può... Leggi tutto
12-12-2008 00:27

Ovviamente dipende dalle esigenze personali, ma in linea di principio sono d'accordo con maxismakingwax quando dice che forse l'oggetto notebook è concettualmente superato, non avendo la portabilità del netbook nè le prestazioni di un desktop. Di una cosa sono rimasto deluso: speravo che i netbook fossero un incentivo forte per fare in... Leggi tutto
29-11-2008 17:22

..perchè? col portatile o i palmari è stato diverso..? :) Col tempo e l'esperienza impariamo a dare ad ogni strumento la giusta collocazione, ma all'inizio il mercato è pompato e spinto prevalentemente dai cyber-fighetti :twisted: P.S. in secondo luogo, il netbook va incontro proprio a quella larga fascia di utenza "non-... Leggi tutto
15-11-2008 22:05

Ma infatti, vedo e sento tantissima gente che dice: "Uh, che figo! E' piccolo, portatile e non costa molto! Lo voglio assolutamente!" E magari neanche lavora e se lo porta appresso per farlo vedere agli amici! :lol: Leggi tutto
15-11-2008 16:18

Ho impressione che le vendite vengano anche modificate dalle tendenze del momento, dalle mode. Netbook, notebook e desktop sono tre prodotti molto diversi, per utilizzi molto diversi. Certo, chi usa il Pc salturiamente o magari tutti i giorni ma per poco tempo può anche scelgiere un portatile da usare "fisso" sulla scrivania,... Leggi tutto
15-11-2008 14:08

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando partecipi a una discussione, che cosa ti infastidisce al punto da spingerti ad abbandonarla?
L'accorgermi che l'argomento che mi interessa viene trattato con troppa superficialità.
Scoprire che un mio interlocutore cerca di convincermi della sua idea anziché confrontarsi sul tema.
Trovare, fra le persone con cui discuto, qualcuno arrogante e supponente.
Vedere che alcuni si esprimono in un pessimo italiano.
Notare che l'interlocutore si basa su fatti palesemente fasulli per motivare le sue affermazioni.

Mostra i risultati (3001 voti)
Agosto 2022
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 13 agosto


web metrics