Microsoft litigò per un mouse ma ora fa la pace

Il gigante di Redmond aveva accusato di violazione della proprietà intellettuale l'azienda taiwanese Primax. Quest'ultima adesso ha ceduto, acquistando le licenze necessarie.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-12-2008]

Primax Microsoft brevetti mouse tastiere accordo

Il 31 luglio scorso Microsoft aveva intentato un'azione legale contro Primax, produttore taiwanese di hardware.

Motivo del contendere era la violazione della proprietà intellettuale dell'azienda di Redmond. Nella fattispecie, Microsoft accusava Primax di utilizzare in alcuni modelli di tastiere e mouse (i prodotti delle linee Dynex e Rocketfish) tecnologie protette da brevetto.

Il gigante del software sarebbe stato ben felice di arrivare a un accordo per concedere a Primax una licenza d'uso ("Microsoft ha una politica di licenziamento della proprietà intellettuale aperta", diceva Horacio Gutierrez, responsabile della proprietà intellettuale dell'azienda), ma questa aveva fatto finta di niente e così Microsoft si era sentita in dovere di proteggere anche per via legale i propri ritrovati.

Le tecnologie usate illegalmente (secondo l'accusa di Microsoft, che peraltro Primax ha riconosciuto come veritiera) si chiamano U2 e TiltWheel e riguardano l'una il riconoscimento automatico da parte di mouse e tastiere della loro connessione al Pc (tramite porta Usb o Ps/2), l'altra l'uso di una rotellina che permette lo scrolling in quattro direzioni anziché due sole.

Ora la vicenda è giunta a una conclusione: Primax si è arresa e ha raggiunto un accordo con Microsoft, acquistando una licenza non-esclusiva per l'uso di U2 e TiltWheel, valida per i prodotti passati e per quelli futuri.

"Siamo molto compiaciuti della scelta di rispettare la proprietà intellettuale di Microsoft fatta da Primax" ha dichiarato Gutierrez, come se questa avesse avuto scelta: c'è qualcosa che Microsoft non ha brevettato?

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Di quale generazione fai parte?
Generazione silenziosa: i nati tra il 1925 e il 1945
Baby boomers: i nati tra il 1945 e il 1965
Generazione X: i nati tra il 1965 e il 1980
Generazione Y (o Millennials): i nati tra il 1980 e il 1995
Generazione Z (o Post-Millennials): i nati dal 1995 al 2010
Generazione Alpha (o Screenagers): i nati dopo il 2010

Mostra i risultati (3033 voti)
Luglio 2022
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 3 luglio


web metrics