Motorola inizia i test per le reti 4G

Gli esperimenti si basano sulla tecnologia mobile Lte, che promette velocità di connessione al momento inimmaginabili.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-02-2009]

Motorola 4G LTE test Swindon

Motorola ha iniziato nel Regno Unito, a Swindon, i test per creare una rete Lte (Long Term Evolution), una delle tecnologie di quarta generazione per la connettività mobile e diretta concorrente del WiMax Mobile.

Usando un dispositivo prototipo e sfruttando la banda dei 2,6 GHz (che in Inghilterra sarà messa all'asta entro la fine dell'anno), l'azienda statunitense ha intenzione di dimostrare le maggiori velocità ed affidabilità di Lte rispetto agli attuali servizi 3G.

La scelta del Regno Unito quale Paese adatto agli esperimenti è dovuta in parte allo scarso interesse che il WiMax mobile suscita in quello Stato, dove di contro si sono affermate le reti 3G.

Anche se Lte non è l'unica candidata a succedere ale tecnologie attuali (Vodafone sta per esempio sperimentando Hsdpa+), Motorola sostiene che in teoria essa permetta di raggiungere velocità pari a centinaia di gigabit al secondo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il tuo browser preferito?
Internet Explorer
Firefox
Chrome
Safari
Opera
Un altro

Mostra i risultati (11961 voti)
Agosto 2020
Mozilla licenzia il 25% dei dipendenti
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics