La polizia francese risparmia milioni grazie a Linux

Entro il 2015 tutte le installazioni di Windows saranno sostituite da Ubuntu: l'adozione di software open source ha già permesso di risparmiare 50 milioni di euro.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-03-2009]

Gendarmerie lascia Windows per Ubuntu risparmia

La Gendarmerie Nationale francese ha deciso di abbandonare completamente Windows in favore di Ubuntu Linux: in questo modo conta di risparmiare denaro e di non dover riaddestrare il personale come avrebbe invece richiesto il passaggio da Windows Xp a Vista.

La decisione non è sorta dal nulla: già nel 2005 la polizia francese aveva deciso di sostituire Microsoft Office con OpenOffice; in seguito ha adottato anche Firefox e Thunderbird, ma è stata l'apparizione di Windows Vista nel 2006 che ha spinto i gradi più alti a prendere in considerazione la sostituzione dell'intero sistema operativo.

Secondo il tenente colonnello Xavier Guimard "passare da Windows Xp a Vista non ci avrebbe portato molti vantaggi e Microsoft ha detto che avremmo dovuto addestrare gli utenti. Passare da Xp a Ubuntu, invece, si è dimostrato molto facile. Le differenze maggiori stanno nelle icone e nei giochi. Ma i giochi non sono la nostra priorità".

La Gendarmerie ha dunque già installato Ubuntu su 5.000 dei propri Pc; entro la fine dell'anno altre 15.000 workstation subiranno lo stesso destino ed entro il 2015 tutti i 90.000 computer dei gendarmi avranno Linux anziché Windows.

Dal 2004 - l'ultimo anno in cui la polizia francese ha usato Microsoft Office - grazie alla progressiva sostituzione del software proprietario con gli equivalenti open source la Gendarmerie ha risparmiato 50 milioni di euro che altrimenti sarebbero stati spesi in licenze e in costi di manutenzione. In pratica il budget annuale per il settore IT è stato ridotto del 70%.

Oltre a ciò, il tenente colonnello Guimard sostiene che il supporto dei formati aperti da parte di Linux è migliore rispetto a quello di Windows e che l'adozione del sistema operativo del pinguino ha semplificato sia l'interoperabilità con le altre reti governative che i compiti di manutenzione remota.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 28)

L'adozione di Vista e stata uno sbaglio per come venne impostata all'epoca dalla dirigenza Microsoft, ma oramai anche loro si sono resi contodel tragico errore. Però nel frattempo questo errore sta danneggiando gravemente Microsoft nel settore in realtà piu redditizio, quelle delle licenze corporate, come dimostra non solo il caso della... Leggi tutto
30-3-2009 23:03

:weeps: :weeps: :weeps: Leggi tutto
30-3-2009 22:05

:shock: :shock: :shock: Edubuntu minimizzata e senza fronzoli? E più leggera di Xubuntu? :shock: :shock: :shock: Questa veramente mi è nuova! Ok, Xubuntu non è poi così leggera, ma sicuramente lo è più di Ubuntu/Kubuntu e quindi anche di Edubuntu, che altro non è che Ubuntu/Kubuntu (dato che c'è la versione Gnome e la versione... Leggi tutto
26-3-2009 21:41

@ gnu.ewan Hai detto tutto tu, ma non credi di essere andato un po' fuori tema? Il titolo del thread era circoscritto ad analizzare l'opportunità che un ente pubblico (nel caso specifico la Polizia francese, ma più in generale un qualunque ente pubblico, anche italiano) adotti un sistema operativo e relativi software applicativi open... Leggi tutto
26-3-2009 20:11

La cosa interessante di ubuntu è che software libero e non gratuito, anche le altre distribuzioni hanno tanti packages, i files in *.pdf oltre a non essere un formato libero, li puoi fare con firefox. i formati non liberi sono au, aiff, wmv, avi, vob.... e tanti altri che ora non ricordo quando io ricevo un filmato un formato wmv, avi,... Leggi tutto
26-3-2009 16:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cosa scarichi più spesso da Internet?
Musica / video musicali
Programmi Tv (telefilm ecc.)
Film
Podcast
Software
Ebook

Mostra i risultati (2164 voti)
Agosto 2020
Mozilla licenzia il 25% dei dipendenti
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics