Brevetti, TomTom risponde per le rime a Microsoft

Accusato dal colosso di Redmond di aver violato i suoi brevetti, il più noto produttore di navigatori Gps ribatte con la stessa arma.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-03-2009]

TomTom causa Microsoft violazione brevetti

Se Microsoft accusa TomTom di aver violato otto brevetti, TomTom accusa Microsoft di averne violati quattro.

La risposta formale della società olandese non è una difesa ma un vero e proprio attacco: Microsoft Streets and Trips sarebbe il software responsabile di violazione della proprietà intellettuale di TomTom.

Non è detto che la contesa - nonostante l'interesse sollevato per via delle accuse indirettamente rivolte da Microsoft al kernel Linux, che è alla base dei navigatori di TomTom - approdi in tribunale: le due società potrebbero anche finire col trovare una soluzione extragiudiziale.

Già al momento di lanciare le proprie accuse Horacio Gutierrez, responsabile della proprietà intellettuale di Microsoft, aveva ipotizzato che la concessione delle licenze a TomTom avrebbe potuto porre fine all'intera questione.

Se ora anche la rivale olandese fosse dello stesso avviso, quella che si preannuncia come una lunga battaglia potrebbe trasformarsi in un semplice scambio di brevetti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Infatti cmq avete visto che la maggior parte di queste cause proviene dagli states d'america :roll: in altri paesi non cè ancora una tale guerra per fortuna sui brevetti. Leggi tutto
23-3-2009 23:17

I brevetti sono stati creati per proteggere l'ingegno industriale. estenderlo anche alle opere di ingegno software a creato un cocktail velenoso che porta solo sventure a chi lo beve. Microsoft, o forse bisognerebbe dire Ballmer & co, hanno dato un colpo al vespaio ed ora rischiano di farsi del male da soli. Morale, la bomba... Leggi tutto
23-3-2009 14:51

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Dal 2013 è obbligatoria l'iscrizione online per le prime classi di tutte le scuole. Secondo te...
E' giusto e da Paese civile.
Molte famiglie saranno in difficoltà perché non hanno la connessione o non navigano in Internet.
Va bene ma ci vuole un supporto per le famiglie che ancora non navigano in Rete.

Mostra i risultati (1470 voti)
Agosto 2020
Mozilla licenzia il 25% dei dipendenti
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics