Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 1965

piratepartei renania vestfalia Hot!

News - Quarto successo consecutivo per il Piratenpartei, che guarda con sempre maggior fiducia verso le elezioni federali del 2013. (7 commenti)
14-05-2012
Hot! ross levinsohn

News - Scott Thompson abbandona la società. Tra le motivazioni anche il suo stato di salute. (2 commenti)
14-05-2012
ITU banda larga 600 milioni Hot!

News - L'ITU rileva il grande sviluppo delle connessioni broadband, ma il digital divide resta un problema serio.
14-05-2012
Hot! peter sunde prigione

News - Peter Sunde deve scontare 8 mesi, ma sta cercando di ottenere la grazia per motivi di salute e potersi occupare di Flattr. (4 commenti)
14-05-2012
shopping online acquisti Hot!

Sondaggi - Quali sono i prodotti che acquisti di più online? (7 commenti)
14-05-2012
Hot! windows 8 chkdsk

News - Addio ai tempi morti: controllo e correzione del disco ora avvengono mentre il sistema è in funzione. (5 commenti)
14-05-2012
londra cabine telefoniche wifi Hot!

News - La navigazione è gratuita, a patto di fornire numero telefonico e indirizzo email e scaricare un coupon.
14-05-2012
Hot! nokia lumia 900 viola

News - In certe condizioni lo schermo dello smartphone trasforma il grigio in viola. Nokia interviene. (1 commento)
14-05-2012
microsoft carbon neutral Hot!

News - Dal primo luglio 2012 l'azienda potrà dichiararsi "a emissioni zero". (2 commenti)
13-05-2012
Hot! instagram socialmatic

Antibufala - Scatta le foto, le condivide su Facebook e Instagram e può anche stamparle al volo. Ma esiste davvero?
13-05-2012
sharp cocorobo Hot!

Maipiusenza - I robot domestici ora sono anche in grado di fare compagnia e sorvegliare l'abitazione in nostra assenza. [VIDEO] (3 commenti)
13-05-2012
Sondaggio
Quale mezzo di trasporto pubblico sostituirà quelli attuali nel giro dei prossimi 50 anni?
Evacuated Tube Transport: l'evoluzione dei treni a levitazione magnetica; questi veicoli sono in grado di raggiungere i 6.500 km/h perché viaggiano all'interno di tunnel in cui è creato il vuoto.
String Transport System: cabine sospese fino a 30 metri dal suolo che corrono su binari di acciaio e cemento a oltre 500 km/h.
Tubular Rails: i treni viaggiano a 240 km/h all'interno di anelli sollevati dal suolo che contengono i motori e le ruote, mentre le carrozze ospitano i binari.
I bus viaggiano al di sopra del traffico automobilistico, il quale scorre sotto di loro, usando piccole rotaie poste ai lati della strada.
Shweeb: monorotaia monoposto sospesa e a pedali che permette di raggiungere i 45 km/h.
SolarBullet: il treno ad alta velocità (354 km/h) alimentato a energia solare attualmente allo studio in Arizona (USA).
Treni elettrici che non necessitano di binari perché viaggiano su strada e ricevono l'energia dal sistema contactless installato al di sotto dell'asfalto.
SARTRE: le automobili viaggiano in convogli gestiti dall'intelligenza artificiale; si uniscono i vantaggi del trasporto pubblico alla flessibilità del trasporto privato.
Startram, il maglev orbitale: gli ultimi 20 chilometri del tracciato (di oltre 1.600 km) puntano verso l'alto per portare in orbita i treni.
Ascensore spaziale: una stazione posta a quasi 100.000 km da terra e collegata al suolo da cavi costituiti da nanotubi di carbonio, per portare in orbita uomini e materiali con costi relativamente contenuti.

Mostra i risultati (2711 voti)
Leggi i commenti (32)
Febbraio 2020
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Tutti gli Arretrati

web metrics