Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 2166

roma Hot!

Sondaggi - A inizio millennio per lavorare nella new economy bisognava trasferirsi nelle grandi città, soprattutto Milano. Oggi la banda larga si è diffusa, ci sono nuove piattaforme di collaborazione ed è cambiato l'approccio al lavoro. Alla luce di questo... (21 commenti)
27-05-2013
Hot! pirati spendono

News - Più scaricano più spendono: chi viola il diritto d'autore in realtà fa bene alle vendite. (8 commenti)
27-05-2013
python s3 Hot!

Maipiusenza - Nato in Italia, Python S3 offre tutti e tre i sistemi ed è dotato di tastiera docking completa di batteria supplementare. (13 commenti)
27-05-2013
Hot! viacad 2d 3d

Recensioni - IL TEST DI ZEUS - Un CAD di basso costo per progettazione sia 2D che 3D, con caratteristiche interessanti anche per i professionisti. (2 commenti)
di Raffaello De Masi, 27-05-2013
pedipower Hot!

News - L'energia generata camminando può essere recuperata per alimentare lo smartphone, il lettore MP3 e vari dispositivi.
27-05-2013
Hot! ago laser

Maipiusenza - Spara il medicinale direttamente sottopelle senza provocare dolore, come gli ipospray di Star Trek. (5 commenti)
27-05-2013
nokia fatboy cuscino Hot!

Maipiusenza - Un morbido e colorato accessorio creato dall'americana Fatboy USA per ricaricare i Lumia senza utilizzare cavi. (1 commento)
27-05-2013
Hot! traffico internet

News - Cala in percentuale il traffico del file sharing mentre cresce quello dello streaming video.
27-05-2013
trapano dentista mp3 Hot!

Maipiusenza - Invece di emettere il terrificante ronzio, l'invenzione di un dentista indonesiano riproduce brani musicali personalizzati.
26-05-2013
Sondaggio
Quale tra queste tecniche diffusamente utilizzate dagli hacker ti sembra la più pericolosa?
1. Violazione di password deboli: l'80% dei cyberattacchi si basa sulla scelta, da parte dei bersagli, di password deboli, non conformi alle indicazioni per scegliere una password robusta.
2. Attacchi di malware: un link accattivante, una chiave USB infetta, un'applicazione (anche per smartphone) che non è ciò che sembra: sono tutti sistemi che possono installare malware nei PC.
3. Email di phishing: sembrano messaggi provenienti da fonti ufficiali o personali ma i link contenuti portano a siti infetti.
4. Il social engineering è causa del 29% delle violazioni di sicurezza, con perdite per ogni attacco che vanno dai 25.000 ai 100.000 dollari e la sottrazione di dati.
5. Ransomware: quei programmi che "tengono in ostaggio" i dati dell'utente o un sito web finché questi non paga una somma per sbloccarli.

Mostra i risultati (2160 voti)
Leggi i commenti (7)
Febbraio 2020
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Tutti gli Arretrati

web metrics