Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.


strong passwords Hot!
Il dilemma delle password. (26 commenti)
Hot! bad experience
7 elementi chiave nel progetto di un sito web aziendale (11 commenti)
di Andrea Diazzi
Hot! falla laptop amt intel
Bastano pochi comandi per aprire una backdoor. (81 commenti)
sorveglianza Hot!
Strumenti digitali per sorvegliare i figli. (6 commenti)
di Paolo Attivissimo
spectre cpu falla degrado prestazioni Hot!
Intel conferma il degrado delle prestazioni. (81 commenti)
Hot! timeline 01
In anteprima le funzioni di cronologia e di interfaccia a schede per tutte le applicazioni. (3 commenti)
whole food Hot!
7 elementi chiave nel progetto di un sito web aziendale (11 commenti)
di Andrea Diazzi
UNI96513.low Hot!
Gli strumenti digitali per sorvegliare i figli. (6 commenti)
di Paolo Attivissimo
torvalds intel Hot!
Il creatore di Linux è furibondo. (81 commenti)
Hot! cpu intel amd arm meltdown spectre
Meltdown e Spectre mettono in pericolo ogni tipo di dispositivo. (81 commenti)
bug cpu intel2 Hot!
Falla critica nei processori Intel, la patch rallenterà tutti i Pc (81 commenti)
Hot! envyx2
Microsoft presenta Windows 10 per Arm. (1 commento)
Falla critica nei processori, la patch rallenterà tutti i Pc (81 commenti)
Falla critica nei processori, la patch rallenterà tutti i Pc (81 commenti)
utente soddisfatto Hot!
7 elementi chiave nel progetto di un sito web aziendale. (11 commenti)
di Andrea Diazzi

Pagine: « Precedente 1 2 3 4 5 6 7 Successiva »

Sondaggio
Quali sono i rischi maggiori del cloud computing?
Distributed Denial of Service (DDoS): cresce l'impatto dei tempi di indisponibilitÓ di un sito web, che possono costare perdite di milioni di euro in termini di introiti, produttivitÓ e immagine aziendale.
Frode: perpetrata da malintenzionati con l'obiettivo di trafugare i dati di un sito e creare storefront illegittimi, o da truffatori che intendono impadronirsi di numeri di carte di credito, la frode tende a colpire - prima o poi - tutte le aziende.
Violazione dei dati: le aziende tendono a consolidare i dati nelle applicazioni web (dati delle carte di credito ma anche di intellectual property, ad esempio); gli attacchi informatici bersagliano i siti e le infrastrutture che le supportano.
Malware del desktop: un malintenzionato riesce ad accedere a un desktop aziendale, approfittandone per attaccare i fornitori o le risorse interne o per visualizzare dati protetti. Come il trojan Zeus, che prende il controllo del browser dell'utente.
Tecnologie dirompenti: pur non essendo minacce nel senso stretto del termine, tecnologie come le applicazioni mobile e il trend del BYOD (bring-your-own-device) stanno cambiando le regole a cui le aziende si sono attenute sino a oggi.

Mostra i risultati (1219 voti)
Leggi i commenti (6)
Agosto 2019
Il cavo USB che permette di violare qualsiasi iPhone
Matteo Salvini condannato per violazione del diritto d'autore
Falla nelle fotocamere digitali, si rischia un'epidemia di malware
iPhone, cambiare la batteria diventa ancora più difficile
Datadrifter: motore di ricerca per bucket di Google Cloud trova dati privati a palate
Lo smartphone senza Android di Huawei arriverà entro la fine dell'anno
Facebook cambia nome a Instagram e WhatsApp
L'85% di tutti i Bitcoin è già stato generato
La carta di credito di Apple debutta in agosto
Luglio 2019
Windows 10, arriva il ripristino via Internet
Il condizionatore portatile di Sony da indossare sotto i vestiti
5G, miti da smontare e paure pilotate
VLC, panico nel Web per una falla estremamente grave
La criptovaluta di Facebook è una manna per gli scammer
Microsoft: Windows 10 è il migliore Windows di sempre
Tutti gli Arretrati

web metrics