Gli italiani amano IM e social network ma i politici li snobbano

Gli internauti del nostro Paese sono grandi utilizzatori di social network e software di instant messaging ma ritengono che i politici non sfruttino abbastanza la Rete.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-05-2009]

Nextplora Microsoft IM social network politica

Gli italiani amano i social network e i software di messaggistica istantanea: sono questi i risultati dell'ultima ricerca condotta da Nextplora e Microsoft Italia, presentata alla terza edizione dell'Osservatorio Internet sull'Instant Messaging.

Messenger e soci vengono usati quotidianamente dal 73% degli utenti di Internet, mentre il 44% dichiara di usarli soltanto "spesso". A farne il maggior utilizzo sono i più giovani, ma gli adulti non si difendono male: il 20% degli uomini e il 14% delle donne al di sotto dei 34 anni si mantengono in contatto tra loro in questo modo.

Insieme agli IM, i social network sono la passione dei navigatori italiani: il 61% di questi usa entrambi gli strumenti, mentre solo sei mesi fa erano il 49%.

La diffusione di queste tecnologie non è prettamente legata allo svago, o alla chiacchiera. Anzi, gli internauti ritengono che il web sia un ottimo strumento per affrontare la crisi economica, dato che consente di risparmiare sulle telefonate e anche sulle spese, grazie all'e-commerce, o tramite i servizi online offerti dalle pubbliche amministrazioni.

Gli intervistati usano Internet anche per informarsi sulle questioni politiche, tanto che il Web è considerato il secondo mezzo più influente (con il 20% di preferenze, rispetto al 47% della televisione) per la formazione dell'opinione pubblica.

Tuttavia la percezione globale è che gli attori della politica non abbiano ancora colto l'importanza del mezzo: secondo il 79% degli intervistati i politici non sfruttano abbastanza la Rete per comunicare con i propri elettori.

Internet è considerata potenzialmente in grado di cambiare il modo di fare politica: il 61% del campione pensa che la si potrebbe usare per partecipare alla stesura dei disegni di legge; il 52% vorrebbe confrontarsi direttamente con i politici, via chat o instant messenger; il 48% vorrebbe invece che tutti i politici avessero un blog, per poterlo commentare.

Complessivamente, il 77% degli interpellati vorrebbe che anche in Italia si seguisse l'esempio di Barack Obama e del Congresso americano per entrare in un contatto più diretto con gli elettori.

Tutto ciò, probabilmente, andrà però spiegato a quella metà della popolazione che non usa Internet e non ne vuole nemmeno sapere niente.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Confrontarsi? I politici? LOL! Leggi tutto
29-5-2009 14:26

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai installato l'app Immuni per il tracciamento del Coronavirus?
Sì ma l'ho disinstallata
No
No ma lo farò al più presto

Mostra i risultati (1618 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics