Facebook, regole più chiare per la privacy

L'impostazione dei livelli di accesso diventa più facile: si potrà scegliere se condividere il profilo solo con gli amici o con tutto il Web.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-07-2009]

Facebook regole più semplici per la privacy

Facebook viaggia verso la semplificazione delle impostazioni, almeno per quanto riguarda le questioni di privacy: Chris Kelly, responsabile della riservatezza degli utenti del social network, ha annunciato una prossima revisione delle modalità di condivisione dei contenuti.

"Attualmente è troppo complicato" ha spiegato Kelly. Facebook vuole che le persone possano stabilire con facilità con chi condividere i propri pensieri, le proprie foto, tutto ciò che mettono in Rete.

"Abbiamo compreso che troppe opzioni per la privacy possono confondere gli utenti, non facendo loro percepire esattamente cosa e con chi stanno condividendo le proprie informazioni personali" ha dichiarato ancora Kelly.

Le nuove impostazioni saranno raccolte in un'unica pagina, una sorta di pannello di controllo dal quale ogni aspetto potrà essere controllato.

Ci saranno cinque livelli di condivisione. Il primo è Everyone, e consentirà all'intero Web di vedere il materiale, non solo agli iscritti di Facebook. Poi c'è Friends and Networks, che attiverà la condivisione con gli amici e quelli appartenenti agli stessi gruppi (come i compagni di scuola o i colleghi di lavoro).

Il terzo modello è denominato Friends of Friends e permetterà anche agli amici degli amici di accedere al profilo, mentre il quarto è Only Friends e restringerà l'accesso ai soli amici.

Infine ci sarà la possibilità di personalizzare le autorizzazioni - quinto e ultimo profilo, Custom - e decidere manualmente chi può accedere a che cosa.

Il livello sul quale non c'è ancora chiarezza definitiva è quello identificato come Everyone. Per ora consente l'accesso al profilo a tutti gli iscritti di Facebook ma non al mondo esterno; tuttavia presto si aprirà a tutto il Web ma ancora non è chiaro se le informazioni potranno essere indicizzate dai motori di ricerca.

Il nuovo sistema di gestione della privacy sarà inizialmente testato da un ristretto numero di utenti e, quando sarà a punto, verrà esteso all'intero social network.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

usiamo la tua faccia per fare pubblicita' Leggi tutto
20-7-2009 22:17

Infatti :-k... le ombre sono ancora talmente tante :incupito: che ho deciso di tenermene volutamente molto lontano :wink:. Leggi tutto
13-7-2009 06:42

Personalizzare e meglio Leggi tutto
6-7-2009 15:36

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il momento della giornata in cui ti senti più creativo?
Alla mattina presto
A metà mattinata
All'ora di pranzo
Nel primo pomeriggio
Nel tardo pomeriggio
All'ora di cena
Di sera
A notte fonda
In un qualsiasi momento
Non sono per niente creativo

Mostra i risultati (2030 voti)
Agosto 2020
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics