Apple, Rim e Nokia vogliono il caricabatterie universale

Tutte le maggiori aziende sono d'accordo: lo standard Micro-Usb porrą fine al proliferare dei connettori proprietari.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-08-2009]

Il connettore Micro-Usb, che permetterą di avere un caricabatterie universale per i telefonini, ha incassato l'approvazione delle grandi aziende del settore: Rim, Apple, Nokia, Sony Ericsson, Motorola, Samsung, Lg, Nec, Qualcomm e Texas Instruments sono tutte d'accordo.

I primi dispositivi dotati di porta Micro-Usb appariranno in Europa il prossimo anno con la benedizione della Gsm Association, della Ctia e della Omtp.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La UE ci riprova col caricabatterie unico

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

MA PERCHE' la micro! secondo me avrebbero trovato il posto anche per una usb standard! ah gią, ma quella poi non si rompe, e allora quando lo cambi il telefonino! invece la micro č perfetta, piccola al punto che la quasi invisibile chiave non si nota e quindi andando per tentativi, prima o poi si scassa il tutto! a mio modesto parere... Leggi tutto
31-8-2009 16:13

{Antonio}
E le batterie? Leggi tutto
31-8-2009 10:06

intendevo per i telefoni, molti hanno connettori propietari anzichč un mini-jack per i loro auricolari...
30-8-2009 19:28

evidentemente la mia fonte era sbagliata... quanti tipi di connessione audio esistono? io sono fermo al classico jack e mini-jack ed rca... (non sono aggiornato in materia... il mio stereo credo abbia una ventina di anni ormai... porca vacca... invecchio!)
30-8-2009 12:14

ERA ORA!!! Ma perchč gią che ci sono non si impegnano anche per lo standard di connessione audio? @utonto_medio: la nostra presa oltre al nordafrica, la usa anche il sudamerica e la spagna, ed č compatibile con l'eurospina (come la nostra, ma senza il centrale di terra) che č la pił diffusa in europa, io ho solo ciabatte con presa... Leggi tutto
30-8-2009 10:38

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Utilizzi i motori di ricerca soprattutto per approfondire quello che hai...
... letto sui social network
... sentito alla radio
... ricevuto sul cellulare (Sms/Mms)
... letto su giornali o riviste
... visto in Tv
... visto per strada
... passaparola

Mostra i risultati (1101 voti)
Settembre 2021
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Due parole sull’attacco informatico “terroristico” alla Regione Lazio
Windows 365 è già disponibile e costa meno di 30 euro al mese
Luglio 2021
Nuovo digitale terrestre, tutto rimandato
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 17 settembre


web metrics