Kaspersky ottiene la certificazione per i processori Intel

La Internet Security 2010 ottiene i loghi di Intel a garanzia dell'ottimizzazione per le piattaforme multi-core.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-11-2009]

Durante lo sviluppo di Kaspersky Internet Security 2010, i programmatori hanno utilizzato il kit di sviluppo fornito da Intel per le piattaforme multi-core: ciò ha permesso un incremento dell'efficacia con cui la suite utilizza ogni processore e ottimizza la distribuzione del carico di lavoro tra i diversi core.

Così l'azienda ha ottenuto la certificazione di compatibilità con gli ultimi processori Intel: Core2 Duo, Core2 Duo Extreme, Core2 Quad, Core i7, Core i7 Extreme e Centrino Duo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Sotto l'aspetto commerciale ottenere la certificazione Intel è un requisito necessario per aumentare il proprio peso sui mercati mondiali. Certo fà un senso strano pensare ad una ditta russa, che fino al 1992 apparteneva ad un paese che Reagan definiva Impero del male, ottenga la certifcazione di un produttore Statunitense, cose... Leggi tutto
15-11-2009 20:45

{utente anonimo}
la distribuzione di carico dovrebbe dare modo di alleggerire il prodotto non essere un pretesto per 'spalmare il mattone' su più core. Peccato perchè è un buon prodotto ma sempre più pesante ogni anno che passa
3-11-2009 15:02

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'EASA e la FAA hanno dato il via libera all'uso di tablet, cellulari e dispositivi elettronici in generale in aereo anche durante decollo e atterraggio. Secondo te...
...era ora: il divieto era ormai diventato un anacronismo da abolire.
...avrebbero dovuto mantenere il divieto: la sicurezza val bene qualche minuto di rinuncia al tablet.
...dovrebbero fare di più e liberalizzare anche la possibilità di telefonare.

Mostra i risultati (1311 voti)
Settembre 2020
Vecchio televisore mette KO la connessione Adsl di un intero paese
Attacco ransomware mette in ginocchio Luxottica
Ransomware blocca ospedale, muore una paziente
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Tutti gli Arretrati


web metrics