Google accorcia gli indirizzi Web

Goo.gl è un servizio che consente di ridurre a pochi caratteri gli indirizzi troppo lunghi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-12-2009]

Goo.gl Google Ulr Shortener

Google continua a estendere la propria influenza su pressoché ogni aspetto di Internet e ora, dopo il lancio dei server Dns, entra in concorrenza con servizi popolari di Url shortening come TinyUrl e Bit.ly, lanciando Goo.gl.

Si tratta di servizi che permettono di accorciare gli indirizzi Web troppo lunghi convertendoli in un link di pochi caratteri, più semplici da usare all'interno delle email (evitando così che il client spezzi gli Url troppo lunghi) e utili nel comporre messaggi di lunghezza limitata, come i post su Twitter.

Goo.gl non può essere usato tramite interfaccia Web, almeno per il momento: è necessario scaricare l'ultima versione della Google Toolbar, dov'è inclusa una funzione che permette di postare automaticamente i feed su Twitter tramite FeedBurner.

Rispetto ai concorrente, Google promette naturalmente un servizio più veloce, più stabile ma anche più sicuro grazie a una funzione automatica che verifica gli Url da convertire, escludendo quelli che puntano a siti pericolosi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

{umby}
pericolosità link corti Leggi tutto
16-12-2009 22:55

E dÓlle! Altro attacco alla privacy... Guarda caso, bisogna installare la sua toolbar; guarda caso, filtrerÓ i link, ma ovviamente sempre per il nostro bene... Hanno trovato la gallina dalle uova d'oro. Si fermeranno mai?
16-12-2009 08:44

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te quale diventerÓ realtÓ per prima?
Le aule intelligenti: conosceranno gli alunni e offriranno un'esperienza di apprendimento personalizzata ed efficace.
Torneremo a fare la spesa sotto casa: i negozi uniranno la varietÓ degli acquisti online al piacere di fare acquisti direttamente in un posto conosciuto.
Useremo il DNA per stabilire terapie su misura: cloud computing e computer congnitivi rendereanno l'esame del DNA veloce ed economico.
Un guardiano digitale sostituirÓ le password: conoscerÓ le nostre abitudini e individuare i tentativi di furto d'identitÓ.
Smart City: le cittÓ faranno arrivare sugli smartphone dei cittadini informazioni personalizzate basate sulle abitudini e le preferenze degli abitanti stessi.

Mostra i risultati (1258 voti)
Marzo 2021
Come difendersi da un robot di Boston Dynamics
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 1 marzo


web metrics