Google prepara il motore di ricerca quantistico

Grazie alla collaborazione con D-Wave, Google afferma di aver realizzato un algoritmo dalle prestazioni incredibili e che sfrutta il primo chip quantistico.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-12-2009]

Google computer quantistico D-Wave

L'idea di un computer quantistico è qualcosa che, per la sua complessità di realizzazione, rasenta la fantascienza. A sorpresa, Google fa sapere di stare studiando da tre anni l'impiego di questa tecnologia, e che addirittura un primo esemplare sarebbe già stato prodotto e usato.

A realizzare la parte hardware - spiega un post sul Google Research Blog - è stata l'azienda canadese D-Wave. Un computer quantico - non basato sui bit ma sui qubit, in grado di assumere contemporaneamente i valori di 0 e 1 - se davvero realizzato renderebbe disponibili capacità di elaborazione finora quasi inimmaginabili.

Negli ultimi tre anni Google ha lavorato su un algoritmo in grado di riconoscere gli oggetti partendo da immagini fisse o in movimento: grazie alla combinazione dell'algoritmo con l'hardware di D-Wave Google sarebbe riuscita a realizzare un motore di ricerca più veloce di quello che potrebbe farae con qualsiasi attrezzatura Big G abbia attualmente in dotazione.

Non tutto è così pacifico, tuttavia: Hartmut Neven, estensore del post sul blog di Google, ammette che "non è facile dimostrare che un sistema multi-qubit come il chip di D-Wave mostri davvero il comportamento quantistico desiderato". La strada, insomma, sembra ancora lunga.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Google e il progetto del quantum computer
Google festeggia 15 anni con un algoritmo tutto nuovo

Commenti all'articolo (3)

e te pareva, NON avevo dubbi! :roll: Leggi tutto
18-12-2009 01:37

Condivido quello che dici, digi, per pur vero che la ricerca comunque importante e anche se parte per un uso "abbastanza superfluo" lo ritengo comunque un bene. Tieni presente che i computer quantistici sono gi in studio da parecchio anche in altri settori, primo fra tutti quello militare.
18-12-2009 00:54

Internet, la rete, gi mi sembra un miracolo, c' proprio bisogno di rincorrere (a costi altissimi) prestazioni mirabolanti che servono... a chi? Ricordatevi che ogni progresso "esagerato" e non richiesto ha costi non indifferenti per il pianeta. Ovviamente non ce l'ho col computer quantistico, anzi, ben venga, trovo assurdo... Leggi tutto
17-12-2009 20:20

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual il prodotto pi obsoleto tra questi?
Il lettore DVD da salotto: sta per fare la fine del videoregistratore VHS.
L'iPod: ormai la musica si ascolta con lo smartphone.
Il Blackberry: ha pochissime app, ormai ha fatto il suo tempo.
Angry Birds: ormai la moda passata.
Un telefonino che non sia smartphone: esistono ancora?
L'auricolare Bluetooth: bruttissimo a vedersi.
Lo smartwatch, per lo meno quelli di prima generazione: brutti e limitati.
Il Nintendo Wii: non pu competere con l'Xbox One e la PS4.

Mostra i risultati (1818 voti)
Luglio 2019
Modalità incognito per i siti a luci rosse? Google e Facebook ti tracciano lo stesso
WhatsApp, la truffa passa attraverso i file multimediali
Galileo fuori uso da quattro giorni, forse è colpa di un guasto in Italia
Lo pneumatico senz'aria di Michelin e GM
Track This inganna gli algoritmi pubblicitari (aprendo 100 schede!)
L'app che spoglia nude le donne in pochi secondi
Giugno 2019
Quattordicenne crea malware che rende inutilizzabili i dispositivi IoT
Fusione TIM e Open Fiber, un'operazione senza alternative
Apple richiama i MacBook Pro: rischiano di prendere fuoco
Falla zero-day in Firefox, gli hacker la stanno già sfruttando
Libra, la criptovaluta di Facebook, ufficialmente al via con il wallet Calibra
Se anche Sky usa i sottotitoli pirata
Il CERN lascia Microsoft e passa all'open source
VLC, corrette 33 falle grazie alle ricompense UE
EmuParadise violato, rubati i dati di 1,1 milioni di utenti
Tutti gli Arretrati


web metrics