Tre domini su quattro sono registrati con informazioni false

La maggior parte dei dati di registrazione presenti nel database Whois sono fasulli o incompleti. L'Icann si prepara a intervenire.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-02-2010]

Icann registrazione domini Whois

Secondo i risultati preliminari di una ricerca condotta dall'Icann su 1.419 domini rappresentativi, il 77% degli indirizzi Internet è registrato con informazioni palesemente false, incomplete o quantomeno non verificabili.

Stando ai record Whois, il 29% dei domini è intestato a persone che hanno fornito informazioni fasulle (con relativo sospetto di attività illegali) mentre il restante 48% sembra appartenere semplicemente a persone riluttanti a divulgare le proprie informazioni personali o addirittura inconsapevoli dell'esistenza di Whois.

Secondo l'Icann, il problema sta nel fatto che non esistono standard obbligatori per verificare le informazioni immesse al momento della registrazione di un dominio, questione che sarà prossimamente oggetto di dibattito al fine di trovare una soluzione.

Il mantenimento della coerenza e dell'affidabilità del database Whois, d'altra parte, è tra i compiti specifici di Icann, regolati dall'accordo con il governo americano.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La Mpaa vuole abolire la privacy nei nomi di dominio

Commenti all'articolo (1)

e qui viene fuori che per quanto antidiluviano, il nostro caro NIC con le sue metodiche "del '32" in realtà garantiva maggior correttezza per i domini ".it"
17-2-2010 22:30

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Dove guardi le tue serie Tv preferite?
Alla TV
Sul PC
Sul tablet
Sullo smartphone

Mostra i risultati (2362 voti)
Agosto 2020
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics