Toyota tende una mano a Mazda per l'auto ibrida

Il produttore della Prius fornirà tecnologie alla connazionale. Presto auto Madza con motore elettrico e a benzina.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 30-03-2010]

Toyota Mazda auto ibrida

È ufficiale l'alleanza tra Mazda e Toyota: quest'ultima ha accettato di concedere in licenza alla prima la propria tecnologia ibrida, che ne ha bisogno stante il successo, in Giappone, delle auto in cui il motore a benzina è affiancato da uno elettrico.

Negli ultimi anni la domanda è cresciuta, alimentata anche dagli incentivi governativi elargiti sotto forma di esenzione da certe tasse per tre anni.

Per questo motivo Mazda è interessata a lanciare, entro il 2013, una linea di auto che combini i propri motori a benzina di prossima generazione con il sistema ibrido di Toyota.

L'allenza tra Mazda e Toyota è anche un segno interessante dei nuovi equilibri tra le case automobilistiche: considerata la partecipazione di Ford in Mazda, sarebbe stato lecito aspettarsi che quest'ultima chiedesse all'azienda americana la licenza per le sue tecnologie ibride proprietarie.

Invece Mazda ha preferito affidarsi a una connazionale, lasciando intendere che i buoni rapporti con Ford si siano ultimamente raffreddati.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

{viviana lilth canale}
a tanto ci vai in automatico a benza, quando superi i 50km/h mi pare. almeno la prius era cosi'.
13-4-2010 10:12

{Francesca}
quindi se non la fai andare a benzina ogni tanto non si ricarica?
13-4-2010 10:12

{Serena Lattes}
sono fichissime quando vanno a benzina ci sono 4 criceti che fanno girar le ruote e ricaricano la batteria!
13-4-2010 10:12

{Francesca Destro}
Mi rimane sempre il dubbio di come si ricarichino queste auto, comunque progetto decisamente interessante.
13-4-2010 10:11

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual il primo dispositivo che utilizzi, la mattina?
Il cellulare
La Tv
La radio
Il computer
Il rasoio
La macchinetta del caff
L'asciugacapelli

Mostra i risultati (3583 voti)
Dicembre 2019
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Tutti gli Arretrati


web metrics