Google Docs diventa più collaborativo

Google riscrive la suite online. Migliorano le funzioni di collaborazione in tempo reale. Progressi anche nel supporto ai formati di Office.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-04-2010]

Google riscrive Docs collaborazione tempo reale

È tempo di rinnovamenti per Google Docs, la suite online di applicazioni per l'ufficio. Come ammettono gli sviluppatori stessi nel blog ufficiale, la vecchia infrastruttura di base non era più sufficiente per introdurre certe nuove funzioni; così è stata riscritta.

I miglioramenti riguardano il foglio di calcolo, l'applicazione di disegno e l'editor di documenti, con una particolare attenzione alle funzionalità di collaborazione: ora è possibile, per esempio, vedere in tempo reale le modifiche apportate dai collaboratori.

Inoltre sono stati fatti dei passi avanti per quanto riguarda l'importazione e l'esportazione dei documenti e nel supporto ai formati di Microsoft Office.

Il foglio di calcolo ha guadagnato in prestazioni e nell'aggiunta di nuove funzioni, come l'autocompletamento e il drag and drop applicato alle colonne.

Lo strumento di disegno, ora diventato un'applicazione a sé stante, è migliorato sul fronte della collaborazione in tempo reale e permette di trattare i disegni come qualsiasi altro documento di Google Docs.

Questa nuova versione della suite non è compatibile con Google Gears, lo strumento che permette di utilizzare le applicazioni anche offline; tale possibilità tornerà nel prossimo futuro, ma si appoggerà a Html 5 anziché a Gears.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual la politica della tua azienda nei confronti dei dispositivi mobili dei dipendenti? Bring Your Own Device oppure Corporate Owned, Personally Enabled?
BYOD
COPE
Non c' una policy dominante, dipende dagli utenti
Non lo so
Non lavoro in un'azienda

Mostra i risultati (894 voti)
Dicembre 2021
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 2 dicembre


web metrics