Google Docs diventa più collaborativo

Google riscrive la suite online. Migliorano le funzioni di collaborazione in tempo reale. Progressi anche nel supporto ai formati di Office.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-04-2010]

Google riscrive Docs collaborazione tempo reale

È tempo di rinnovamenti per Google Docs, la suite online di applicazioni per l'ufficio. Come ammettono gli sviluppatori stessi nel blog ufficiale, la vecchia infrastruttura di base non era più sufficiente per introdurre certe nuove funzioni; così è stata riscritta.

I miglioramenti riguardano il foglio di calcolo, l'applicazione di disegno e l'editor di documenti, con una particolare attenzione alle funzionalità di collaborazione: ora è possibile, per esempio, vedere in tempo reale le modifiche apportate dai collaboratori.

Inoltre sono stati fatti dei passi avanti per quanto riguarda l'importazione e l'esportazione dei documenti e nel supporto ai formati di Microsoft Office.

Il foglio di calcolo ha guadagnato in prestazioni e nell'aggiunta di nuove funzioni, come l'autocompletamento e il drag and drop applicato alle colonne.

Lo strumento di disegno, ora diventato un'applicazione a sé stante, è migliorato sul fronte della collaborazione in tempo reale e permette di trattare i disegni come qualsiasi altro documento di Google Docs.

Questa nuova versione della suite non è compatibile con Google Gears, lo strumento che permette di utilizzare le applicazioni anche offline; tale possibilità tornerà nel prossimo futuro, ma si appoggerà a Html 5 anziché a Gears.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali tra queste informazioni ti piacerebbe che fossero rese pubbliche?
I provvedimenti sanitari relativi a bar, ristoranti e altri locali pubblici.
Il casellario giudiziale con le fedine penali dei cittadini.
Le valutazioni sulle performance degli insegnanti scolastici e dei professori universitari.
Le transazioni immobiliari effettuate da ciascun cittadino.
I mutui accesi da ciascun cittadino.
Le dichiarazioni dei redditi di ciascun cittadino.

Mostra i risultati (2102 voti)
Gennaio 2022
Iliad e Vodafone, fusione in vista
Video porno interrompe convegno online del Senato
Amazon introduce la consegna con la password
Parchimetri e pagamenti via codice QR, la truffa è servita
Norton e Avira generano criptovalute coi PC degli utenti
Chiude per sempre Popcorn Time, il netflix dei pirati
Digitale terrestre, riparte il balletto delle frequenze
BlackBerry addio, stavolta per davvero
Dicembre 2021
Windows 11 sbaglia a mostrare i colori
L'app che “sgonfia” Windows 10 e 11
Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”
Gli AirTag? Ottimi per rubare le auto
Microsoft ammette: SSD più lenti con Windows 11
Smart working: dall'emergenza alla normalità
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 26 gennaio


web metrics