Chrome, sempre più veloce e con Flash integrato

Il browser di Google integra il player di Adobe. Geolocalizzazione e sincronizzazione delle preferenze.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-05-2010]

Google Chrome Beta Flash integrato velocità

Con il rilascio della versione 5.0.375.29 per Windows, Mac e Linux, il ramo beta di Chrome si allinea a quello di sviluppo e guadagna sia in velocità che in nuove funzioni.

Tra le caratteristiche che entrano nella beta c'è il supporto alla geolocalizzazione: l'utente può scegliere se permettere o meno che un sito (per esempio Google Maps) venga a conoscenza della sua posizione.

Debutta in questo ramo anche l'integrazione di Adobe Flash, che era entrata nella versione di sviluppo all'inizio del mese scorso: questa decisione consente agli utenti di non doversi più preoccupare di installare e tenere aggiornato un componente separato, poiché l'update del browser governa ora entrambi gli aspetti.

Gli sviluppatori hanno migliorato alcune funzioni già introdotte in passato, come la sincronizzazione che ora si occupa non solo dei segnalibri ma anche delle preferenze (temi, homepage, impostazioni d'avvio, lingua); inoltre ora è possibile usare le estensioni anche nella modalità di navigazione in incognito.

Dal punto di vista della velocità, questa versione di Chrome vede le prestazioni crescere, a detta degli sviluppatori, del 30 e del 35% rispettivamente nei test V8 e SunSpider: quest'ultimo aumento fa sì che, sin dalla primissima beta del browser, le performance siano aumentate del 213 e del 305% nei due test.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Con un motore di rendering del javascript integrato ed altamente ottimizzato, unito al fatto che essendo privo di molti fronzoli e eseguibile dal processore con sforzi minori fà si che egli ( Chrome) riesca a visualizzare le pagine in maniera estremamente veloce. Ciononostante integrare al proprio interno il flashplayer di Adobe, con le... Leggi tutto
5-9-2010 11:41

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Autorizzi il browser a ottenere la cronologia dei siti Internet che hai visitato?
Ho disabilitato questa opzione
Sì, ma cancello la cronologia regolarmente
Sì, è comodo, così non devo digitare l'intero indirizzo
Non so

Mostra i risultati (2150 voti)
Dicembre 2021
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 8 dicembre


web metrics