Google cancella le applicazioni sui cellulari Android

Due applicazioni sono scomparse all'improvviso dai telefonini, all'insaputa degli utenti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-06-2010]

Google cancella apps Android RootStrap Eclipse

Due applicazioni, installate su alcune centinaia di cellulari con Android, sono scomparse da un momento all'altro: per la prima volta da quando esiste il sistema operativo basato su Linux Google si è avvalsa della facoltà di rimuovere le applicazioni che non rispettano le linee guida di Android, e le ha cancellate.

I due software, gratuiti, erano in realtà due proof of concept, due applicazioni dimostrative scritte da Jon Oberheide per mostrare come esista la concreta possibilità di sfruttare il marketplace per tentare un attacco agli smartphone.

La prima applicazione, chiamata RootStrap, aveva lo scopo di scrivere sullo schermo del telefono il messaggio Hello World. La seconda aveva lo stesso obiettivo, ma si presentava mascherata dal trailer del film Eclipse della saga di Twilight.

RootStrap è stata scaricata 50 volte mentre la seconda ha ottenuto circa 350 download. In questo modo Oberheide ha voluto dimostrare come sia facile ingannare gli utenti per spingerli a installare un software che non è quello che sostiene di essere.

Un'applicazione che sembra legittima carpisce la fiducia dell'utente, il quale la installa e le permette di abitare sul proprio telefono; il programmatore può impostarla perché essa lo "chiami" di tanto in tanto e controlli la presenza di exploit per Android, che poi provvederà a scaricare sullo smartphone di cui ben presto - in questo modo - consegnerà le chiavi al suo creatore.

I due software in questione erano innocui, perché sviluppati a titolo dimostrativo; tuttavia Google ne ha preteso la rimozione perché nascondevano agli utenti la loro natura : "Gli sviluppatori" - si legge nella policy che questi devono accettare - "si impegnano a non caricare o rendere disponibili in altro modo applicazioni che forniscano informazioni non veritiere circa i propri scopi".

Oberheide ha poi rimosso entrambi i software dall'Android Market, così come gli era stato richiesto da Google.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

è una feature che non mi piace.. troverei molto più logico venire avvisato del problema e del metodo da seguire per eliminare il problema. Perchè comunque si tratta di una azione unitalerale effettuata su un mio oggetto (verosimilmente entrerà in gioco il solito discorso del prodotto concesso in licenza d'uso) In questo caso di parla... Leggi tutto
28-6-2010 14:37

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Vuoi effettuare un acquisto online. Il sistema di pagamento richiede l'inserimento dei dati della carta di credito. Quali precauzioni prendi affinché sia una transazione sicura?
Nessuna precauzione. I siti Internet delle grandi compagnie sono ben protetti
Inserisco tutti i dati della carta utilizzando la tastiera virtuale
Digito e poi cancello i dati della carta più volte così il virus si confonde
Aumento il livello di protezione dell'antivirus
Utilizzo la modalità di navigazione in incognito del browser
Uso un proxy anonimo
Controllo di aver digitato il sito Internet correttamente e se si tratta del sito giusto

Mostra i risultati (1376 voti)
Dicembre 2019
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Tutti gli Arretrati


web metrics