Anche la Germania pretende l'accesso ai BlackBerry

Il governo tedesco è preoccupato per la sicurezza delle proprie reti. Intanto l'Arabia Saudita sospende il blocco al Messenger.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-08-2010]

BlackBerry Rim Germania India blocco Messenger

La telenovela estiva dei BlackBerry si aricchisce ogni giorno di una nuova puntata, con il numero dei governi desiderosi di ottenere l'accesso ai dati scambiati dai clienti di Rim che continua a crescere.

L'ultima nazione a essersi accodata alle richieste nate in Medio Oriente è la Germania; le motivazioni sono le solite: preoccupazioni per la sicurezza interna e in particolare per le reti governative.

"Gli standard di accesso" - ha spiegato Thomas de Maizière, ministro dell'interno tedesco - "devono essere definiti dal governo e non da una compagnia privata".

L'iniziativa araba ha dato il via a tutta una serie di epigoni che sembravano non aspettare altro che qualcuno disposto a rompere il ghiaccio; eppure proprio in Arabia Saudita Rim inizia a respirare un po'.

L'autorità saudita per le telecomunicazioni ha infatti comunicato di essere stata favorevolmente impressionata dalle dimostrazioni di buona volontà portate avanti dall'azienda canadese, e ha deciso di levare il blocco al servizio BlackBerry Messenger.

Oltre alla promessa di aprire un server a Riad, con accesso garantito al governo, le trattative tra Rim e le autorità stanno continuando e sembrano avere un buon esito anche per l'azienda, il cui titolo in borsa ha iniziato a riprendersi.

Intanto tuttavia il resto del mondo non sta a guardare, e l'India si prepara a fissare una data in cui sospendere i servizi BlackBerry: il copione arabo è piaciuto, e molti stati stanno pensando di recitare seguendolo.

Turchia, Libano, Kuwait, Algeria e Indonesia si stanno esprimendo kin questi giorni più o meno allo stesso modo, mentre gli Emirati Arabi Uniti per ora confermano ottobre come data limite per trovare una soluzione; fuori dal coro restano Egitto, Oman e Bahrein, i quali hanno annunciato di non voler imporre alcuna restrizione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Non sono un esperto di blackberry ma il problema sarebbe un protocollo proprietario (e poco leggibile da terzi) del messenger e altri servizi? Cmq si conferma il grande fratello statale e per una volta non ci sono molte differenze a livello geografico come politica :(
11-8-2010 14:01

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Ad alta quota, secondo te, qual il comportamento pi fastidioso?
Il passeggero della fila avanti che reclina lo schienale, senza nemmeno girarsi e avvisarti gentilmente.
Il passeggero della fila dietro che punta le piante dei piedi (o le ginocchia) nella parte alta del sedile.
I bambini che urlano ripetutamente o infastidiscono gli altri passeggeri, senza che i genitori intervengano.
Il passeggero che puzza di sudore.
Il passeggero che ascolta la musica ad alto volume.
Il passeggero che si ubriaca in volo.
Il passeggero che cerca di psicanalizzarti... per tutto il viaggio.
Il passeggero che si allarga sui braccioli del vicino.
I passeggeri che amoreggiano durante il volo.
Il passeggero che cerca di rimorchiare.

Mostra i risultati (2380 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Tutti gli Arretrati


web metrics