Con Echo Smartpen gli appunti diventano digitali

Livescribe propone una penna in grado di memorizzare in formato PDF gli appunti scritti a mano e registrare contemporaneamente le conversazioni.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-10-2010]

Livescribe Echo Smartpen

Livescribe presenta la nuova Echo Smartpen, una penna digitale dotata di schermo integrato OLED, jack per cuffie, microfono per la registrazione stereo delle conversazioni e un connettore micro USB. Dispone internamente di un software che consente di gestire i file PDF.

Livescribe Echo smartpen memorizza tutto quello che l'utente ascolta e tutto quello che scrive su carta, offrendo accesso alle informazioni semplicemente toccando con la penna la parola annotata, oppure utilizzando il software Livescribe Desktop.

Grazie alla microvideocamera a infrarossi integrata è possibile associare a ogni singola parola scritta una registrazione audio dell'ambiente in cui ci si trova.

Disponibile nei modelli da 4 e 8 Gbyte per un'annotazione vocale che può raggiungere rispettivamente le 400 e le 800 ore di registrazione, la Smartpen è dotata anche di un connettore microUSB e di un jack audio da 3.5mm che permettono non solo di ascoltare nelle cuffie le registrazioni ma anche di condividere facilmente i file attraverso la porta USB.

Le oltre 60 applicazioni disponibili sul Livescribe Beta Application Store semplificano lo studio e il divertimento.

Per tutti i possessori dei modelli di Smartpen Pulse ed Echo arrivano gli aggiornamenti gratuiti delle funzioni e del software Livescribe Desktop.

Tra le novità sono da citare i ridotti tempi di lancio (pochi secondi) delle applicazioni, l'applicazione di password alle registrazioni conservate all'interno di Smartpen, la visualizzazione delle informazioni di contatto per identificare il proprietario direttamente sul display, il blocco note personalizzato (raggruppa e personalizza gli appunti creando playlist su iTunes) e le funzioni di importazione ed esportazione, che permettono di salvare e condividere i file sul desktop o su un server, ma anche di inoltrare un documento integrato audio/note.

Attraverso il Livescribe Desktop software (il cui download è gratuito), chiunque può utilizzare un file creato da Livescribe.

Livescribe renderà poi disponibile anche Contact software, un programma che permetterà l'invio rapido e semplice di appunti, registrazioni e PDF a indirizza email, siti internet, server scolastici e professionali.

Le informazioni potranno essere inviate in automatico quando la penna viene connessa a un Pc o Mac; grazie all'utilizzo del formato PDF, chiunque possieda Acrobat Reader 9.3 (o superiore) potrà visionare e ascoltare il file creato con Livescribe.

È disponibile anche Paper Tablet, un software che permette la comunicazione diretta in real time tra il quaderno Livescribe e qualsiasi Pc o Mac, utilizzando una Echo Smartpen connessa tramite il cavetto micro-USB.

Da oggi qualsiasi quaderno Livescribe ha a disposizione una tavola grafica di alta precisione per un utilizzo professionale ancora più evoluto. Sarà possibile creare e condividere appunti, disegni, firme, presentazioni in locale oppure sul web utilizzando le applicazioni di video conferencing.

Con Echo arriva infine anche il Pencast Player per iPod, iPhone e iTouch che consente agli utenti di accedere alla loro pencast ovunque si trovino.

Livescribe Echo è in vendita a 169,99 euro per la versione da 4 Gbyte, 199,99 euro per quella da 8 Gbyte e 249,99 euro per la Livescribe Echo 8 Gbyte Pro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Molto interessante, però per l'uso che ne farei io (piuttosto sporadico) 170 € sono un po' troppi... Pazienza, aspetterò qualche anno. 8-[
25-10-2010 11:19

Sembrerebbe perfetta per le riunioni condominiali... :-( Leggi tutto
24-10-2010 20:01

Come sempre occorre vedere l'effettiva funzinalità del prodotto (i video demo sono sempre perfetti) Però è interessante.
24-10-2010 18:56

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando partecipi a una discussione, che cosa ti infastidisce al punto da spingerti ad abbandonarla?
L'accorgermi che l'argomento che mi interessa viene trattato con troppa superficialità.
Scoprire che un mio interlocutore cerca di convincermi della sua idea anziché confrontarsi sul tema.
Trovare, fra le persone con cui discuto, qualcuno arrogante e supponente.
Vedere che alcuni si esprimono in un pessimo italiano.
Notare che l'interlocutore si basa su fatti palesemente fasulli per motivare le sue affermazioni.

Mostra i risultati (2798 voti)
Ottobre 2019
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Tutti gli Arretrati


web metrics