Mirasol, l'e-ink a colori di Qualcomm

Gli e-reader del 2011 visualizzeranno immagini brillanti e con un framerate adeguato alla visione dei film.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-11-2010]

Qualcomm Mirasol e-ink colori PocketBook

Al CES 2011 di Las Vegas potremo finalmente vedere il prodotto che, stando alle promesse, porrà fine alla contrapposizione tra i sostenitori degli schermi LCD e coloro che preferiscono quelli e-ink.

La soluzione si chiama Mirasol ed è stata realizzata da Qualcomm: si tratta di un display che ha le stesse caratteristiche dell'e-ink eppure non solo è a colori (come già l'alternativa di Havon) ma permette anche di visualizzare immagini brillanti e con framerate elevati, riuscendo così a riprodurre i filmati in modo fluido.

Questa tecnologia - fino a oggi mostrata solo su un prototipo con schermo da 5,3 pollici e risoluzione di 1024x768 pixel - si basa sulla riflessione della luce esterna da parte di uno specchio posto dietro lo schermo.

Come negli e-ink non è presente una sorgente di luce posteriore (lampada o LED), caratteristica che facilità la visione di quanto mostrato a schermo quando ci si trova all'aperto.

Sarà Pocketbook a mostrare il primo esemplare di e-reader dotato di queste caratteristiche, proprio in occasione del CES: anche il lettore si chiamerà Mirasol. La presentazione avrebbe dovuto essere una sorpresa, ma un comunicato stampa sfuggito all'azienda ha rivelato l'avvenimento.

L'e-book reader Mirasol avrà tuttavia un limite: non riuscirà a raggiungere il framerate tipico dei film (30 fps) ma si fermerà a soli 12 fps, perché il processore adottato non è sufficientemente potente.

Per trovare Mirasol nei negozi dovremo attende il terzo trimestre del 2011.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Lo schermo e-ink da 25 pollici
Il display coi pixel di grafene

Commenti all'articolo (3)

E' un po' che se ne vocifera, ma... Leggi tutto
25-11-2010 19:37

questa notizia non mi è nuova... mi auto-cito: della serie: talvolta arrivano prima i post degli articoli :) Leggi tutto
25-11-2010 19:27

La lentezza nello sfogliare le pagine dei tradizionali eBook non mi e' mai piaciuta. Questo sembra molto reattivo (e in piu' a colori).
25-11-2010 18:19

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
La discriminazione è più difficile da vedere rispetto al passato, ma c'è sempre. Quale di queste affermazioni ti senti di condividere maggiormente?
Le donne spesso sono additate come più pettegole degli uomini e ritenute meno simpatiche.
Le donne hanno più difficoltà degli uomini a ricevere il giusto credito quando partecipano a progetti di gruppo.
Le donne sono giudicate più severamente degli uomini per il loro aspetto.
Le donne in genere ricevono delle proposte economiche più basse degli uomini, a parità di posizione.
Le donne sono ritenute non qualificate fino a quando non hanno dato prova di esserlo, agli uomini accade meno spesso.
Le donne vengono promosse in base ai risultati, gli uomini (anche) in base al potenziale.
Le donne spesso non vengono invitate tanto quanto gli uomini a eventi di socializzazione come le uscite al pub o a vedere le partite.

Mostra i risultati (1159 voti)
Marzo 2021
Studenti e lavoratori in smart working nel mirino dei ransomware
Hard disk a confronto con SSD nei data center
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 7 marzo


web metrics