Mutande di piombo per la privacy in aeroporto

Per evitare gli sguardi indiscreti dei body scanner non c'è niente di meglio di un paio di mutande salvaprivacy.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-11-2010]

Mutande privacy body scanner Rocky Flats Gear

Superman non vede attraverso il piombo; i body scanner hanno invece difficoltà con il tungsteno e il mix di metalli polverizzati adottato da un'azienda americana per le proprie mutande salvaprivacy.

Ideata da Jeff Buske, proprietario di Rocky Flats Gear, la biancheria intima "protettiva" si indossa ed è comoda proprio come un indumento tradizionale, o così assicura il suo inventore.

Inoltre si adatta alla forma del corpo (senza rivelarne i dettagli nemmeno agli occhi attenti degli scanner aeroportuali), rendendo comunque estremamente difficile nascondere armi o altri oggetti pericolosi.

Prodotte in versione per uomo, donna e bambino, queste mutande dispongono di disegni piazzati strategicamente: una foglia per gli uomini e due mani incrociate per le donne.

Lo scopo dichiarato non è solo la difesa della privacy ma anche difendere le zone più intime dalle radiazioni, naturali o artificiali. I prezzi vanno da circa 17 a 49 dollari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Tecnocontrollo e diritti civili
Le mutande anti-puzza

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

Molti trasportano droga ingerendola ad ovuli ... Basta ingerire ovuli di tritolo... :wink: Ciao Leggi tutto
29-11-2010 19:06

Proprio una bella pensata! Leggi tutto
29-11-2010 02:44

Confessa!!! :lol: :lol: :lol: NDR: Beccato! Ciao Leggi tutto
26-11-2010 20:33

Moooolto pi¨ approfondito.... :oops: Leggi tutto
26-11-2010 09:58

{Carlo}
La violazione della privacy logora chi ha qualcosa da nascondere.
25-11-2010 21:31

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanti dispositivi sono connessi al tuo Wi-Fi domestico?
Nessuno.
Da 1 a 2
Da 3 a 5
Da 6 a 10
Oltre 10

Mostra i risultati (3009 voti)
Dicembre 2021
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 8 dicembre


web metrics