Satellite indiano esplode dopo il lancio

Le cause del disastro sono ancora ignote.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-12-2010]

Satellite esplode dopo lancio GSAT-5P

È durato meno di un minuto il volo del satellite indiano per telecomunicazioni GSAT-5P.

Poco dopo il lancio, il Geostationary Satellite Launch Vehicle, che lo trasportava, è esploso, per cause che sono ancora da accertare: per ora si sa che a un certo punto si è perso il controllo dei propulsori.

"Il volo è proceduto normalmente per i primi 50 secondi. Poco dopo si è verificato un errore di altitudine che ha portato alla distruzione del veicolo" ha dichiarato K Radhakrishnan, capo del Centro di Ricerche Spaziali indiano.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Già i francesi (Arianne) fecero dei commenti simili. E' probabile. :twisted: Ma qui penso proprio che sia una mancanza di competenze e denaro. Volevano il business dello spazio concorrendo con i cinesi. Ciao Leggi tutto
30-12-2010 21:55

io sono un andreottiano convinto: a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si indovina! gli usa, che già a malapena tollerano russia e esa, NON vogliono altri concorrenti o potenziali nemici nello spazio! :wink:
30-12-2010 20:44

Già si sapeva... :twisted: Il Governo indiano non aveva abbastanza soldi (malgrado alcuni privati) per garantire il successo dell'operazione. Ma per farsi belli i politici locali... :shock: :roll: Ogni Paese è uguale! :lol: Ciao
28-12-2010 22:29

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Vuoi effettuare un acquisto online. Il sistema di pagamento richiede l'inserimento dei dati della carta di credito. Quali precauzioni prendi affinché sia una transazione sicura?
Nessuna precauzione. I siti Internet delle grandi compagnie sono ben protetti
Inserisco tutti i dati della carta utilizzando la tastiera virtuale
Digito e poi cancello i dati della carta più volte così il virus si confonde
Aumento il livello di protezione dell'antivirus
Utilizzo la modalità di navigazione in incognito del browser
Uso un proxy anonimo
Controllo di aver digitato il sito Internet correttamente e se si tratta del sito giusto

Mostra i risultati (1406 voti)
Luglio 2020
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Tutti gli Arretrati


web metrics