Arrivano le telefonate in alta definizione

Tim lancia le telefonate HD sui cellulari, con una qualità migliore della voce.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 30-01-2011]

Telecom Italia ha presentato il servizio HD Voice, che consente di effettuare e ricevere chiamate "in alta definizione", ovvero con una qualità della voce migliore rispetto a quella delle normali conversazioni telefoniche.

Per ora il servizio sarà disponibile senza costi aggiuntivi per tuttigli utenti Tim in copertura 3G e dotati di smartphone Nokia abilitati a tale funzionalità, il cui elenco è consultabile sul sito Tim; successivamente il servizio sarà esteso a telefoni di altre case costruttrici.

Il servizio sarà lanciato a febbraio a partire dalle principali città italiane, per essere esteso progressivamente, nel corso dello stesso mese, a tutto il territorio nazionale.

La chiamata in alta definizione utilizza una banda audio la cui ampiezza è di circa il doppio rispetto a quella necessaria per le normali telefonate fisse e mobili.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)

Denaro che se ne va. Leggi tutto
2-2-2011 09:34

io voglio la busta paga full hd :( Leggi tutto
1-2-2011 16:47

Certo che si capisce lo stesso, Meucci ha fatto un buon lavoro quella volta :wink: Pero' nelle comunicazioni telefoniche normali vengono tagliate le frequenze basse e le frequenze alte, e questo si traduce in una qualita' audio scarsa. Nel voip ad esempio questo non viene fatto, e infatti in una telefonata con skype o ekiga o simili... Leggi tutto
31-1-2011 02:04

Sfonderà nei tablet Leggi tutto
30-1-2011 21:05

Sinceramente si, a parte rari casi si capisce perfettamente cosa dice l' interlocutore. Leggi tutto
30-1-2011 19:23

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Autorizzi il browser a ottenere la cronologia dei siti Internet che hai visitato?
Ho disabilitato questa opzione
Sì, ma cancello la cronologia regolarmente
Sì, è comodo, così non devo digitare l'intero indirizzo
Non so

Mostra i risultati (2010 voti)
Ottobre 2019
Smartphone e batteria, con la modalità scura si risparmia davvero
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Tutti gli Arretrati


web metrics