Webbox porta Internet sul televisore

Il dispositivo di Vodafone si connette alla rete cellulare e si collega alla TV, permettendo di navigare con Opera Mini.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-02-2011]

Vodafone Webbox Internet GPRS EDGE Opera Mini

Vodafone ha presentato Webbox, un dispositivo con l'aspetto di una comune tastiera per PC pensato per portare Internet nei Paesi emergenti tramite la rete di telefonia cellulare.

All'interno del Webbox trovano posto i componenti hardware fondamentali di un computer oltre a una batteria, un modulo per la connettività GPRS/EDGE e i connettori RCA.

Tramite questi ultimi è possibile collegare il prodotto di Vodafone a un televisore, che fungerà da schermo, e navigare così in Internet.

Dato che la connettività GPRS non permette di raggiungere una grande velocità, l'operatore ha pensato di adottare il browser Opera Mini, che fa comprimere le pagine ai server della società norvegese prima di riceverli.

I destinatari del Webbox sono quei Paesi in cui è presente una rete mobile di seconda generazione mentre spesso manca la possibilità di connettersi a Internet. Le vendite inizieranno in Sud Africa - dove il prezzo del dispositivo, connettività esclusa, sarà di 75 euro - per poi espandersi in India.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
La rete ha reso famosi due personaggi per certi versi simili anche se molto diversi: secondo te chi il pi grande?
Julian Assange. Prende informazioni dalle grandi aziende e dai governi e le rende pubbliche gratuitamente. stato accusato - tra le altre cose - di terrorismo.
Mark Zuckerberg. Prende informazioni e dati personali e li vende alle grandi aziende e ai governi. diventato l'uomo dell'anno.

Mostra i risultati (1863 voti)
Ottobre 2019
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Tutti gli Arretrati


web metrics