Forum Nucleare, torna lo spot riveduto e corretto

Dopo lo stop dell'Agcom, adesso il messaggio è esplicitamente a favore del nucleare.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-02-2011]

Forum Nucleare Italiano nuova versione spot corret

Dopo che il Giurì per l'Autoregolamentazione Pubblicitaria ha bocciato lo spot promosso dal Forum Nucleare Italiano, ecco che arriva la versione riveduta e corretta del medesimo.

In realtà, di riveduto c'è poco perché, come sottolinea il Forum stesso, non era lo spot in sé a creare problemi, quanto il fatto che non fosse chiara la posizione dei committenti.

Questi hanno dunque apportato una piccola modifica, aggiungendo in fondo al messaggio una precisazione: anziché limitarsi a chiedere agli spettatori si siano favorevoli, contrari o indecisi, i membri del forum affermano apertamente "Noi siamo favorevoli. E tu?".

In questo modo lo spot dovrebbe soddisfare le richieste dello IAP, che aveva definito ingannevole la prima versione proprio perché, pur costituendo all'apparenza una semplice campagna informativa, sembrava voler convincere lo spettatore ad assumere una posizione favorevole al nucleare.

Il Forum Nucleare Italiano spiega: "era nostra intenzione essere equilibrati, dando pari dignità alle due posizioni: favorevoli e contrarie". Ora, invece, dicono chiaramente da che parte stanno.

Qui sotto, la nuova versione.

Invece in questo articolo potete trovare il vecchio spot e soprattutto alcune delle parodie meglio riuscite.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 46)

LUCIDISSIMA E CONDIVISIBILE! :twisted: Leggi tutto
3-3-2011 14:51

Condivisibile quello che hai scritto Paolo, ma mi sfugge il collegamento con Montanari. Leggi tutto
2-3-2011 01:00

{paolo del bene}
bugie sulle scorie Leggi tutto
28-2-2011 21:14

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'amazonite Ť...
Una pietra (semi)preziosa.
La spasmodica ammirazione per un popolo di donne guerriere.
Lo shopping compulsivo e la dipendenza patologica da un noto negozio online.
Nessuna di queste. In italiano si scrive amazzonite ;)

Mostra i risultati (1351 voti)
Settembre 2020
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tim e Wind Tre, crescono le tariffe
Il chip nel cervello di Elon Musk
Tutti gli Arretrati


web metrics