Facebook compra Snaptu e punta ai cellulari

Il social network si prepara a conquistare chi ancora non possiede uno smartphone.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-03-2011]

Facebook acquisisce Snaptu 70 milioni Java cellula

Con un modesto esborso di 70 milioni di dollari, Facebook si è assicurata la proprietà di Snaptu, startup israeliana attiva nel mondo dei cellulari.

La cifra non è ufficiale, l'acquisizione sì. Snaptu l'ha confermata sul proprio blog ufficiale, affermando che sarà conclusa entro poche settimane.

L'azienda israeliana è specializzata nel permettere ai cellulari di fare quel che generalmente è appannaggio degli smartphone: sviluppando in Java crea applicazioni destinata ai telefonini "normali" (i cosiddetti feature phone) che consentono ai loro propietari di accedere a certi servizi - come Facebook stesso - tramite un'applicazione e senza nemmeno la necessità, in base a determinati accordi con gli operatori, di sottoscrivere un piano dati. L'articolo continua sotto

Tale tecnologia, che pare funzionare su oltre 2.500 dispositivi, servirà al social network per conquistare i Paesi emergenti, un mercato potenzialmente enorme ma in cui la diffusione degli smartphone (o dei PC) è decisamente limitata, mentre quella dei cellulari è comunque grande.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'auto che si guida da sola... (completa la frase)
ci permetterą di sfruttare il tempo perso guidando, magari in coda.
ci toglierą l'ultimo brandello di privacy.
ci farą viaggiare pił sicuri.
ci esporrą a nuovi pericoli, dovuti ai bug o agli attacchi degli hacker.
ci consentirą di ridurre l'inquinamento.
ci priverą dell'autonomia.
sarą accettabile solo se ci permetterą sempre di scegliere la guida manuale.
sarą sicura solo se non permetterą mai la guida manuale.

Mostra i risultati (5856 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Tutti gli Arretrati


web metrics