Samsung presenta il Galaxy Tab 7.7 dual core

Dotato di Android Honeycomb 3.2, offre un display Super AMOLED Plus e permette anche di telefonare.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-09-2011]

Galaxy Tab 7.7 Super AMOLED Plus Android 3.2

Come aveva promesso, all'IFA di Berlino Samsung ha presentato il Galaxy Tab 7.7, virtuale successore diretto del primo tablet con Android prodotto dall'azienda coreana e svelato nella stessa occasione un anno fa.

Il Galaxy Tab 7.7 è una significativa evoluzione del predecessore, in comune con il quale ha uno schermo di dimensioni ridotte rispetto alla media normale dei tablet (sui 9 pollici) ma cresciuto di alcuni centimetri.

Il motivo di questa decisione sta probabilmente nella volontà, espressa da Samsung, di fare del Tab 7.7 un dispositivo in grado di assolvere anche tutte le funzioni di uno smartphone, chiamate comprese: per questo deve avere dimensioni relativamente contenute.

Lo schermo è di tipo Super AMOLED Plus e offre una risoluzione di 1.280x800 pixel (contro i 1.280x600 pixel del modello dell'anno scorso).

All'interno troviamo un processore dual core a 1,4 GHz accompagnato da 1 Gbyte diRAM e 16, 32 o 64 Gbyte di memoria interna (espandibile con microSD sino a 32 Gbyte).

La dotazione comprende una fotocamera frontale da 2 megapixel e una posteriore da 3 megapixel con flash a LED; per quanto riguarda la connettività troviamo HSPA+ fino a 21 Mbit/s in download, Wi-Fi 802.11a/b/g/n, Bluetooth 2.0 e porta USB 2.0.

Il sistema operativo è Android Honeycomb 3.2, ossia l'ultima incarnazione della versione sviluppata esplicitamente per i tablet, laddove la serie 2.x è dedicata agli smartphone. Al sistema di Google Samsung ha aggiunto il proprio software TouchWiz.

La batteria è da 5.100 mAh e promette 10 ore di riproduzione video continua. Il Galaxy Tab 7.7 misura 196,7x133x7,89 mm e pesa 335 g.

Al momento non vi sono ancora informazioni circa prezzi e disponibilità. Samsung ha fatto soltanto sapere che quest'ultima dipenderà dai mercati, forse un velato accenno ai problemi che Apple le sta causando.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

Divieto preventivo: e poi dicono dei nostri tribunali... Leggi tutto
5-9-2011 09:31

Mi dispiace per te! :cry: Con 10euro circa si pu˛ collegare alla seriale, USB o altro e pilotare (dunque anche vedere le informazioni) tutto quello che passa alla centralina. Alcune auto poi (vedo Audi) hanno OBD speciali con le quali puoi pilotare anche il condizionatore, radio e tutto quello che Ŕ elettronico in auto! C'Ŕ da... Leggi tutto
3-9-2011 16:49

Peccato che la mia auto non abbia una presa OBD, sono giÓ stato illuso con questa cosa ;)
3-9-2011 16:35

:twisted: :twisted: :twisted: Ciao Leggi tutto
3-9-2011 16:27

Niente di esoterico, giusto per avere un po' di statistiche e diagnostica... chissÓ se avr˛ mai tempo per realizzare questa cosa, o cambier˛ prima auto? :lol: Carini i holder per tablet, ma non sono un po' carucci? ;) Leggi tutto
3-9-2011 16:22

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
A partire da quale etÓ i bambini dovrebbero avere uno smartphone personale?
Nessuna
3 anni o meno
4-5 anni
6-7 anni
8-9 anni
10-11 anni
12-14 anni
15-17 anni

Mostra i risultati (786 voti)
Settembre 2020
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tim e Wind Tre, crescono le tariffe
Il chip nel cervello di Elon Musk
Tutti gli Arretrati


web metrics