Apple caccia il Galaxy Tab 7.7 dall'IFA

Il neonato di Samsung lascia la fiera di Berlino dopo la vittoria di Apple in tribunale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-09-2011]

Samsung Galaxy Tab 7.7 sparisce IFA Apple Berlino

È durato appena un paio di giorni il momento di gloria del Galaxy Tab 7.7 all'IFA di Berlino.

L'ultima creazione di Samsung è infatti rimasta vittima delle vicende legali che ormai da mesi contrappongono il produttore coreano, accusato di non aver fatto altro che copiare l'iPad per i propri tablet, e Apple.

L'ingiunzione del tribunale di Düsseldorf che ha imposto il ritiro del Galaxy Tab 10.1 ha dunque colpito anche il fratello minore, che pure era apparso tra gli stand dell'IFA accompagnato dall'adesivo Non in vendita in Germania.

Il Galaxy Tab 7.7 è dunque scomparso insieme a tutto il materiale promozionale: Samsung ha deciso di obbedire al tribunale sebbene, come ha dichiarato un portavoce, questa imposizione «riduce in maniera consistente la libertà di scelta dei consumatori».

Quella di Samsung è comunque una ritirata strategica, non una resa: lo stesso portavoce ha infatti reso noto che l'azienda intende «compiere tutti i passi possibili, anche giudiziari» per tornare a pieno diritto sul mercato europeo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

{Luca Piccaluga}
Per sua natura una tablet e' costituita da uno schermo tattile e delle connessioni ai lati.Vi sembra giusto che solo Apple abbia il diritto di avere gli spigoli arrotondati???
10-9-2011 18:23

Diciamo che per un po' poteva starci il plagio ma ora stanno un po' esagerando...
7-9-2011 00:34

{paolo_del_bene}
preferisco sostenere la SAMSUNG che la Apple Computer Cupertino.Inc, che ha una posizione dominante ed ogni volta che si sente minacciata ricorre alle aule di tribunale, pur di non vedersi scalzata dal mercato.comportamento alla pari se non peggiore di microsoft, dopotutto, dio li fa, poi li accoppia, dunque non c'è da... Leggi tutto
6-9-2011 03:07

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come credi che sarÓ la vita per la maggior parte della gente nel 2100?
Un idillio ipertech.
Grossomodo come adesso, con qualche giocattolo in pi¨ e/o in meno.
Roba da candelabri, biciclette e abaco.
Terribile, da gente allo sbando, senza pi¨ civiltÓ.
Non ci sarÓ pi¨. Ormai saremo estinti, o sull'orlo dell'estinzione.

Mostra i risultati (3291 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics