Pale eoliche gonfiabili, arriva il brevetto

Facilmente trasportabili, sono dotate di LED che le trasformano in cartelloni pubblicitari.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-09-2011]

Dean Kamen pale eoliche gonfiabili

Si deve all'inventore Dean Kamen la decisione di brevettare le pale eoliche gonfiabili: la richiesta è stata sottoposta qualche giorno fa all'Ufficio Brevetti degli Stati Uniti.

Se il nome di Dean Kamen non è molto noto, più conosciuta è una delle sue creature: il Segway, il monopattino a due ruote che deve il proprio equilibrio a un giroscopio interno.

La proposta di Kamen non è la prima in assoluto, in questo campo; tuttavia la soluzione da lui ideata non richiede l'installazione lontano dal suolo ma è stata pensata per essere usata più vicino a terra e adoperata anche per mostrare annunci.

Le pale gonfiabili, oltre a essere trasportabili facilmente, hanno anche una seconda caratteristica interessante (o preoccupante, specialmente per chi già ritiene che le turbine eoliche rovinino il paesaggio): sono dotate di una serie di LED, alimentati dall'energia eolica, che possono essere utilizzati per mostrare testi o immagini.

Più dispositivi possono inoltre essere collegati insieme e costituire schermi di dimensioni maggiori, stando alla richiesta di brevetto.

Per quanto riguarda l'eventuale apparizione di vere pale eoliche gonfiabili, bisogna attendere almeno che il brevetto venga garantito; poi Kamen dovrà trovare qualcuno disposto a finanziarne la produzione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Mobilità sostenibile per 6 italiani su 10

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'uomo presto ritornerÓ sulla Luna, ci si prepara all'esplorazione umana di Marte, la stazione spaziale internazionale sta per essere completata. Cosa pensi degli elevati costi che tale tipo di ricerca comporta?
La natura umana ci spinge a conoscere ed esplorare. Non ci sono costi troppo alti quando questi sono gli obiettivi.
L'esplorazione spaziale (come ogni altra forma di ricerca scientifica) ha i suoi costi, ma le ricadute tecnologiche e quindi i benefici di tali investimenti possono essere enormi.
Pu˛ certamente essere interessante sapere se qualche millennio fa c'erano forme di vita unicellulare su Marte, ma la Terra e i suoi abitanti hanno problemi ben pi¨ seri che necessitano di tutta l'attenzione e i fondi possibili.
Secondo me non siamo neanche stati sulla Luna, quindi...

Mostra i risultati (3938 voti)
Aprile 2021
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Hacker contro Richard Stallman, la macchina del fango
Robot assassini crescono
Tracker nelle app: cosa sta succedendo in Rete?
Recupero IVA: oltre il 50% non viene rivendicata
Quiz: sei in una zona senza copertura cellulare
Bitcoin, un dilemma etico
Hackerate 150mila videocamere di sorveglianza, tra cui quelle di Tesla
Personal killer robot
La “truffa alla nigeriana” è un classico. Del sedicesimo secolo
Hard disk a confronto con SSD nei data center
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 12 aprile


web metrics