Sony, violati 93.000 account

Un nuovo attacco hacker ha preso di mira il PlayStation Network e il sito Sony Online Entertainment.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-10-2011]

Sony PlayStation Network violati 93000 account

Dopo un'estate tranquilla, Sony deve tornare a fare i conti con i problemi di sicurezza del PlayStation Network.

Dopo gli attacchi della scorsa primavera sembrava che le nuove misure di sicurezza messe in campo dall'azienda giapponese fossero sufficienti a scoraggiare i criminali informatici: da maggio non si avevano notizie di nuove violazioni.

Ora gli hacker sono tornati all'attacco riuscendo a compromettere oltre 93.000 account: 60.000 di utenti del PSN e 33.000 di utenti del servizio Sony Online Entertainment.

Bisogna riconoscere che Sony si è comportata molto meglio rispetto a quanto ha fatto in primavera: gli avvisi circa l'intrusione sono stati diramati non appena la violazione è stata scoperta e gli account compromessi sono stati subito bloccati; i titolari di tali account hanno anche ricevuto l'invito a cambiare al più presto la propria password.

Il lato positivo di questa nuova violazione sta nel fatto che nessun dato relativo alle carte di credito è stato sottratto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Sony, migliaia di password in una cartella chiamata ''Password''

Commenti all'articolo (5)

Capito, grazie della spiegazione Dany. Leggi tutto
22-10-2011 15:53

si e no....il discorso Ŕ complesso, e spesso non Ŕ solo il livello di protezione, ma anche modalitÓ che sono applicabili solo per certi dati (vedi per esempio che i numeri di carta potrebbero essere acceduti -dall'utente- solo in rari casi (mai?), e non a tutte le transazioni, facendo si che i dati delle carte di credito abbiano una... Leggi tutto
22-10-2011 10:25

Vero e mi sa che Ŕ poi l'obbiettivo di chi vuole screditare sony con il suo comportamento. Sulla sicurezza sony ormai Ŕ sparare sulla croce rossa ormai. Mi colpisce la frase sul fatto che non sono riusciti a compromettere il db delle carte di credito, si sente ogni tanto di violazioni di siti internet dove si tranquillizza che almeno i... Leggi tutto
18-10-2011 12:51

Meno male! Con questo andazzo mi sa che sul PlayStation Network non ci resterÓ nessuno. Leggi tutto
13-10-2011 08:45

della serie: "Tanto ormai..." :D comunque questa volta sono riusciti a tenersi stretti i numeri delle carte di credito
12-10-2011 17:00

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come sarÓ il prossimo Pc che acquisterai?
Un desktop
Un notebook
Un netbook
Un tablet

Mostra i risultati (5813 voti)
Ottobre 2020
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Tutti gli Arretrati


web metrics