Il laser più potente del mondo

È in grado di scaldare la materia a oltre 2 milioni di gradi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-01-2012]

laser raggi x

Ci sono voluti 45 anni (le prime ipotesi risalgono al 1967) per realizzare un laser a raggi X generato da laser a elettroni liberi di potenza tale da permetterci di scrutare la materia in un modo sinora impossibile. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Science ha pubblicato una classifica di 10 grandi scoperte avvenute nel 2011. Quale ritieni che sia la più significativa?
Nuovi metodi per la lotta all'AIDS. I trattamenti somministrati alle persone infette da HIV riducono il tasso di trasmissione: si potranno elaborare nuove strategie.
L'origine delle meteoriti. La missione giapponese Hayabusa ha scoperto che le meteoriti che più comunemente cadono sulla Terra provengono da un unico gruppo di asteroidi.
Luce sull'origine dell'uomo. Molte persone hanno ancora tracce di DNA arcaico, frutto di incroci avvenuti nella preistoria.
I meccanismi della fotosintesi. Scienziati giapponesi hanno scoperto la proteina usata dalle piante per separare acqua e ossigeno. Potrebbe aprire la strada per produrre energia pulita.
Gas primordiale. Sono state scoperte delle nubi di gas primordiale, rimaste nelle condizioni in cui si trovavano poco dopo il Big Bang.
Microbioma. I microbi che abitano nel nostro corpo non sono casuali ma appartengono a tre enterotipi, uno dei quali dominante. Conoscerli può aiutare a elaborare strategie personalizzate contro le malattie.
Vaccino contro la malaria. La sperimentazione ha fornito i primi risultati promettenti dopo anni infruttuosi.
Esopianeti. Le scoperte di Kepler hanno scovato dei "fratelli" della Terra che li costringeranno a rivedere le teorie sulla formazione dei pianeti.
Zeoliti sempre più efficienti ed economiche. Le zeoliti sintetiche sono minerali usati come "setacci molecolari" per ottenere la benzina dal petrolio, per purificare l'acqua o l'aria.
Prevenire l'invecchiamento. Eliminare le celle più vecchie, non più in grado di dividersi, si è rivelato un buon metodo per mantenerci sani più a lungo.

Mostra i risultati (5077 voti)
Leggi i commenti (30)
Il risultato è stato raggiunto allo SLAC National Accelerator Laboratory presso l'Università di Stanford, e gli studi che hanno permesso di arrivarvi sono stati pubblicati su Nature.

Il funzionamento si basa sull'invio di un fascio laser verso un atomo di neon14; quando il laser lo raggiunge, gli elettroni del neon vengono prima spinti ai livelli energetici superiori, quindi ricadono a quelli inferiori.

Il risultato è un'emissione di fotoni nell'area dei raggi X, i quali nell'atomo di neon producono ulteriori raggi X che amplificano il laser di 200 milioni di volte.

Potenziando in tal modo il laser è possibile ottenere uno strumento in grado di analizzare la materia trovata nel cuore delle stelle e può essere d'aiuto negli esperimenti che mirano a ricreare i processi di fusione nucleare che avvengono nel sole.

Questo laser è infatti in grado di scaldare la materia a 2 milioni di gradi centigradi, trasformando la materia in una forma di plasma solido che si trova solo nel cuore delle stelle e dei giganti gassosi.

«Con la sua luce laser a raggi X con lunghezza d'onda ultra corta, è il primo strumento che può penetrare un solido denso e creare una porzione di plasma uniforme» ha spiegato Bob Nagler, coautore dello studio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)

Ripeto, se esistesse... esisterebbe! Per ora sono tutte chiacchiere teoriche, purtroppo. E' come dire che la tecnologia per andare in treno esiste perchè esistono binari, motori elettrici, carrelli, sedili... ma non esiste il treno. Se non metti insieme un treno, il viaggio in treno non esiste. Comunque, solo un paio di mesi fa... Leggi tutto
30-1-2012 16:28

Grazie 1000 per lo spiegone! Ottimo e chiarissimo! Vorrei solo aggiungere che l'emoglobina del tuo sangue contiene ferro che si e' generato all'interno di una stella che produceva energia mediante fusione nucleare (caldissima). Piu' che i principi di fisica nucleare consolidati diciamo che portiamo dentro di noi la prova che la fusione... Leggi tutto
30-1-2012 15:57

La tecnologia esiste, è stata dimostrata, ma i prototipi tokamak esistenti non sono in grado di raggiungere le condizioni di fusione nucleare (temperatura, confinamento del plasma, etc.). Visto che questa tecnologia (per ora) costa un sacco, si procede per fasi dimostrando via via dei risultati progressivi. Costruire un tokamak che... Leggi tutto
30-1-2012 15:48

Magari! :roll: Se fosse tecnologicamente possibile... l'avrebbero già fatta , no? E' TEORICAMENTE possibile. :wink: Leggi tutto
30-1-2012 14:53

La fusione classica è quella calda e si basa su principi di fisica nucleare ormai consolidati. Si sa che se un determinato elemento chimico viene portato ad una temperatura sufficiente (milioni di gradi) allora i nuclei degli atomi riescono a vincere la forza di repulsione elettrostatica (causata dai protoni che sono elettricamente... Leggi tutto
30-1-2012 13:33

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Devi indicare un indirizzo email per creare un account temporaneo su un sito Internet (ad esempio, per effettuare un ordine). Quale indirizzo email digiti?
Ho un solo indirizzo email che uso per tutte le registrazioni
Ho un indirizzo email che uso esclusivamente in queste situazioni
Uso l'indirizzo email dell'ufficio

Mostra i risultati (1189 voti)
Ottobre 2020
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Windows XP, il codice sorgente finisce in Rete
Vecchio televisore mette KO la connessione Adsl di un intero paese
Attacco ransomware mette in ginocchio Luxottica
Tutti gli Arretrati


web metrics