L'allarme di Google per il malware DNSChanger

Google lancia una campagna di sensibilizzazione per identificare i sistemi compromessi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-05-2012]

L'inequivocabile avviso Your computer appears to be infected compare da alcune ore in cima a ogni pagina dei risultati di ricerca di Google, se si sta navigando da un computer ancora infetto dal malware DNSChanger.

Google ha avviato una massiccia campagna per allertare tutti quegli utenti che ignorano di navigare solo grazie a sistemi di redirezione temporanea, e quindi rischiano di perdere totalmente la possibilità di connettersi a Internet in capo a un paio di mesi.

Infatti il 9 luglio verranno definitivamente spenti i server della botnet che erano stati messi in sicurezza dalle autorità, ma lasciati temporaneamente attivi proprio per evitare che milioni di computer venissero tagliati fuori dalla Rete.

Sondaggio
Come proteggi il tuo computer?
Proteggere? Dai ladri, forse?
Ogni tanto utilizzo un antivirus online.
Ho un antivirus e tengo aggiornato il sistema operativo.
Ho antivirus, firewall, antispyware, parental control e ogni sorta di protezione.
Utilizzo Linux.
L'unico computer sicuro un computer offline.

Mostra i risultati (5681 voti)
Leggi i commenti (49)

I responsabili della diffusione del DNSChanger sono stati arrestati già da tempo (l'operazione Ghost Click dello scorso novembre) ma si stima che mezzo milione di computer sia ancora vittima del malware che inficia il corretto funzionamento della gestione dei DNS, indispensabili nel processo di risoluzione degli indirizzi IP.

DNSChangerwarning

Oltre all'alert di Google, comunque, è possibile verificare con pochi click se il proprio computer è infetto tramite questo sito o quest'altro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando cerchi un brano musicale, o un intero Cd, cosa fai pi spesso?
Scarico il brano o il Cd su iTunes: costa poco ed legale.
Scarico l'Mp3 con Torrent o eMule o altro servizio simile.
Ascolto la canzone in streaming (per esempio su Youtube), anche se non posso scaricare l'Mp3.
Vado nel mio negozio di dischi o maxistore preferito.
Altro.

Mostra i risultati (3594 voti)
Settembre 2022
Google ti avvisa se i tuoi dati finiscono nel web
La “tanica di benzina” per le auto elettriche
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 3 ottobre


web metrics