Antitrust, Apple rischia lo stop delle vendite in Italia

La poca chiarezza sulla garanzia potrebbe costare all'azienda una nuova multa e la sospensione delle vendite per un mese.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-07-2012]

apple garanzia antitrust

Nonostante a dicembre l'Antitrust le abbia inflitto una multa da 900.000 euro e le abbia imposto di adeguarsi alle normative al più presto, Apple continua a fare orecchie da mercante.

L'azienda di Cupertino, infatti, sembra voler ignorare di proposito le norme europee e le leggi italiane da queste derivata, le quali impongono che il periodo di garanzia legale a carico del produttore sia pari a due anni.

Apple, invece, lascerebbe intendere ai propri clienti che la garanzia normale duri appena un anno, e che per ottenere un'estensione sia necessario sottoscrivere uno dei pacchetti offerti da lei stessa: ciò è quanto ha verificato l'Antitrust ed è stato all'origine della sanzione, motivata con «pratiche commerciali scorrette» e carenza di informazioni adeguate per i consumatori.

Da allora sono passati mesi, a maggio il TAR del Lazio ha confermato l'operato dell'Authority, ma Apple non si è adeguata: ora rischia che la multa lieviti ancora, crescendo di 300.000 euro e arrivando a superare quindi il milione.

La vicenda è di interesse non soltanto nazionale, ma europeo: diverse associazioni di consumatori nel Vecchio Continente stanno tenendo sott'occhio l'evolversi della questione, poiché il comportamento di Apple è costante in molti Paesi.

Sondaggio
Chi fa la coda fuori dal negozio per acquistare il nuovo iPhone / iPad / iPod il primo giorno è...
Un vero appassionato
Un fanatico
Un iDiota

Mostra i risultati (11942 voti)
Leggi i commenti (55)

C'è però di più: oltre alla multa, se anche questa volta non si adeguerà Apple rischia di subire anche una sospensione di un mese delle vendite in Italia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L'occhio dell'Antitrust europeo sui prodotti Apple

Commenti all'articolo (4)

Ho sempre detestato la Apple... sia istintivamente, per il suo atteggiamento snobistico-estetizzante, che razionalmente, guardando alle sue politiche commerciali... e più mi arrivano notizie sulle sue azioni e più la detesto... deve essere una questione di pelle... "Stay hungry. Stay foolish." ..... YEAH, JUST TO LET YOU EAT MY... Leggi tutto
2-7-2012 22:04

Per 1.200.000 € credo che Apple non ci pensi neppure su, per un mese di sopensione delle vendite in Italia forse comincia a preoccuparsi un poco, se tutto ciò si riflette in tutta la UE allora forse è meglio che cominici a pensare seriamente di adeguarsi.
2-7-2012 18:20

In effetti i concessionari seri la offrono.
2-7-2012 16:38

{Alessandro}
La Apple.... giusto! Ma perche i giornali non parlano anche di tutti i concessionari che vendono auto usate. Quasi NESSUNO di loro offre la garanzia di almeno un anno che per effetti del codice del consumo in vigore dal 2005 sono costretti ad offrire anche sui beni usati!!!!
2-7-2012 15:43

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il tuo approccio con la tecnologia?
La ostacolo con tutte le mie forze: porta solo guai, inquinamento, distruzione e guerra. Il mio stile di vita ideale e' quello degli Amish della Pennsylvania.
Sono poco interessato, uso le macchine al minimo indispensabile, e solo per l'utilizzo pratico. Per esempio, uso il telefono per comunicare, l'auto per muovermi sulle lunghe distanze e il computer per fare strani calcoli elaborati.
La tecnologia non e' buona o cattiva, essa si limita a fornirci degli strumenti piu' potenti. Se vengono usati a fin di bene o male, il merito o la colpa sono solo nostri.
Amo circondarmi di macchinette che fanno cose fino a ieri impensabili. Essere aggiornato e' per me un sottile godimento, per certi versi una piacevole dipendenza.

Mostra i risultati (3858 voti)
Luglio 2020
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Tutti gli Arretrati


web metrics