Quindici consigli per rendere le proprie password sicure

McAfee offre alcuni suggerimenti per una password a prova di hacker.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-07-2012]

1) Assicurarsi di utilizzare password diverse per ogni account.

2) Assicurarsi di non essere visti da nessuno quando si immette la password.

3) Disconnettersi sempre se ci si allontana dal dispositivo ed essere certi che non ci sia nessuno nei paraggi. Basta un attimo per rubare o modificare la password.

4) Utilizzare un software di sicurezza completo e tenerlo aggiornato per evitare keylogger (keystroke logger) e altro malware.

5) Evitare l'inserimento di password sui computer non propri (come in un Internet café o in biblioteca), che possono avere un malware che ruba le password.

6) Evitare l'inserimento di password quando si utilizzano connessioni Wi-Fi non sicure (come all'aeroporto o in un bar), sulle connessione non protette gli hacker sono in grado di intercettare le password e i dati.

7) Non dire a nessuno la propria password.

8) A seconda della sensibilita' delle informazioni da proteggere, è necessario cambiare periodicamente le password, ed evitare di riutilizzare una vecchia password almeno per un anno.

9) Utilizzare almeno otto caratteri includendo lettere minuscole e maiuscole, numeri e simboli. Ricorda, più sono meglio è.

Sondaggio
Utilizzi la funzione di salvataggio delle password nel browser?
Sì, è molto utile
Sì, ma ora non lo farò più perché non è sicuro.
Sì, ma solo per password di poco conto.
No, per sicurezza non ho mai memorizzato alcuna password nel browser.
No, perché? Le password si possono salvare?

Mostra i risultati (5861 voti)
Leggi i commenti (17)

10) Le password complesse sono facili da ricordare ma difficili da indovinare. Per esempio Iam:)2b29! - ha 10 caratteri e significa: "Sono felice di avere 29anni!".

11) Utilizzare la tastiera come una tavolozza per creare delle forme. Per esempio, componendo una V al centro della tastiera con queste lettere: %TgbHU8*.

12) Buon divertimento con gli acronimi di frasi. 2B-or-Not_2b?v -  "Essere o non essere?"

13) Appuntare su un foglio le password può andare bene, basta tenerlo lontano dal computer e mescolarle con altri numeri e lettere per cui non sia evidente che si tratta di una password.

14) È anche possibile scrivere un "promemoria", con gli indizi per ricordare la password, ma che in realtà non contiene la password vera e propria. Ad esempio, nell'esempio precedente, il "promemoria" sarebbe "Essere o non essere?"

15) Controllare la forza della propria password. Se il sito offre un'analisi della robustezza delle password, prestare attenzione e ascoltare i suoi consigli.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Se la stazione rivela la password in diretta TV

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

{Yuriy}
Non usate i consigli sulla composizione delle password. La ricerca di password nel malware avviene in base ai vocabolari. Oltre alle parole e frase conosciute scritte in chiaro su usa anche "codificare" le parole es. Si confronta se la parola "ciao" che "c1@0", e simili.... L'unico modo abbastanza... Leggi tutto
20-7-2012 23:39

Veramente il topic era "Quindici consigli per rendere le proprie password sicure " Leggi tutto
19-7-2012 00:13

E un po' meno di paranoia no, invece? Visto che credo siano pochi tra voi quelli che fanno i terroristi di professione o custodiscono segreti di Stato... :-k
19-7-2012 00:00

soprattutto se usate un tablet :twisted: Mauro Leggi tutto
18-7-2012 13:49

si parlava di pw facili da RICORDARE, se le scrivi su di un foglietto, sul muro o in un programma di crittazione puoi crearle complesse quanto ti pare... :-) Mauro Leggi tutto
18-7-2012 13:45

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Immaginiamo un mondo popolato dalle auto di Google: senza pilota, senza sterzo e senza pedali. Qual è il maggior svantaggio? (vedi anche i vantaggi)
L'auto di Google è veramente brutta! Più che un auto è un'ovovia.
Ci toglierà il piacere di guidare e la nostra vita sarà un po' più triste.
Avrà un costo non sostenibile per la maggior parte degli utenti.
Ci sarà maggior traffico: con un'auto senza pilota il trasporto privato verrebbe incentivato rispetto al trasporto pubblico.
Il Gps incorporato potrebbe non essere efficiente, costringendoci a fare percorsi più lunghi o più lenti o addirittura non portandoci mai a destinazione.
Ho timori soprattutto per la privacy: le auto di Google potranno collezionare dati su come mi sposto e quando.
In caso di incidente con nessuno al volante, non è chiaro di chi sarà la responsabilità civile. E a chi tocca pagare l'assicurazione? All'utente o a Google? O allo Stato?
Sarà esposta ad attacchi hacker o terroristici: di fatto avremo minore sicurezza sulle strade.
Se il sistema prevede un urto inevitabile, potrebbe trovarsi di fronte a scelte etiche insormontabili. Uccidere un anziano o un bambino? Due uomini o un bambino? Un uomo o una donna? Uscire di strada o urtare altri veicoli o pedoni? Andare addosso a un SUV o a un'utilitaria?
Rispetto alle auto tradizionali impiegheranno troppo tempo ad arrivare a destinazione, non potendo superare i limiti di velocità o fare manovre azzardate.
I tassisti non esisteranno più: già immagino le loro legittime proteste.

Mostra i risultati (2019 voti)
Settembre 2021
È morto sir Clive Sinclair, creatore dello ZX Spectrum
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Due parole sull’attacco informatico “terroristico” alla Regione Lazio
Windows 365 è già disponibile e costa meno di 30 euro al mese
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 18 settembre


web metrics