Autunno caldo nelle Telco italiane

Due giornate di sciopero nelle telecomunicazioni: pesano le incognite sul futuro dell'occupazione in Telecom Italia.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-07-2012]

Il Quarto Stato by MissArianna

Slc-Cgil, Fistel-Cisl e Uilcom-Uil hanno indetto due giornate di sciopero, a livello nazionale, per i lavoratori del settore delle telecomunicazioni che raggruppa le maggiori aziende come Telecom Italia, Vodafone, Fastweb, Wind e 3.

La prima giornata di sciopero è indetta per lunedì 17 settembre, la seconda il 19 ottobre con manifestazione nazionale a Roma.

Lo scopo è sollecitare il rinnovo del contratto nazionale del settore (scaduto all'inizio dell'anno) e avere garanzie di mantenimento dei posti di lavoro nelle aziende in cui le attività di call center vengono appaltate all'esterno.

Intanto il sindacato ha ottenuto dal Parlamento una norma che vieta la delocalizzazione dei call center in Paesi extraeuropei come Albania o Tunisia o in cui, comunque, non siano rispettate le regole italiane sul trattamento dei dati sensibili dei clienti per la tutela della privacy.

Pesa sulle relazioni sindacali la vicenda Telecom Italia: c'è già una dichiarazione per uno sciopero, da effettuare eventualmente in settembre, contro l'esternalizzazione del settore ICT di Telecom.

Sondaggio
Secondo te la riforma dell'articolo 18 proposta dal Governo...
Modernizzerà l'economia e creerà nuova occupazione. - 10.7%
Peggiorerà le condizioni di lavoro ed aumenterà la disoccupazione. - 65.3%
E' negativa ma necessaria, data la crisi economica nazionale e mondiale. - 6.8%
Non peggiorerà né migliorerà economia e lavoro in Italia. - 17.2%
  Voti totali: 3160
 
Leggi i commenti (42)

Causa del contendere è anche la mancata risposta (finora) rispetto alle richieste sindacali di chiarimento, sul futuro dei 30.000 dipendenti Telecom Italia, attualmente in contratto di solidarietà, dopo il blocco della mobilità volontaria legato all'avvento della riforma Fornero della previdenza e degli ammortizzatori sociali.

In Wind invece le parti, azienda e sindacato, hanno preso ancora tempo rispetto alla possibilità di esternalizzare la Rete mobile con i suoi dipendenti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Telecom Italia, scorporo del personale in vista
Telecom Italia riassumerà gli esodati

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te in quale settore si faranno sentire maggiormente gli effetti positivi dell'Agenda Digitale?
La comunicazione
La scuola
L'accesso alle informazioni e ai contenuti culturali
La modalità di interazione con la Pubblica Amministrazione
Il Servizio Sanitario
La qualità dell'ambiente e dell'aria
La qualità della vita
Il costo della vita
La vivibilità delle grandi metropoli con la creazione di Smart City
La trasparenza
Risparmi per lo Stato e per il cittadino
Riduzione del digital divide
L'Agenda... de che?

Mostra i risultati (1151 voti)
Ottobre 2021
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 17 ottobre


web metrics