Il prossimo Samsung Galaxy Note atteso a fine agosto

Avrà la stessa CPU del Galaxy S III e uno schermo di dimensioni ancora maggiori del predecessore.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-08-2012]

samsung galaxy note ii 29 agosto

È ormai passato quasi un anno da quando Samsung ha presentato il Galaxy Note, il dispositivo a metà strada tra un tablet e uno smartphone.

I tempi sono dunque maturi per svelarne il successore: come l'agenzia Reuters conferma citando un portavoce, l'azienda coreana svelerà il nuovo Galaxy Note il prossimo 29 agosto, in occasione dell'evento Mobile Unpacked che si terrà a Berlino (appena due giorni prima dell'inizio dell'IFA). L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual è tra questi l'evento che attendi di più?
CES, gennaio, Las Vegas
Mobile World, febbraio, Barcellona
CeBIT, marzo, Hannover
E3, giugno, Los Angeles
Computex, giugno, Taipei
IFA, settembre, Berlino
Smau, ottobre, Milano

Mostra i risultati (901 voti)
Leggi i commenti (2)
Circa le caratteristiche di questa nuova versione c'è ancora il massimo riserbo: le indiscrezioni parlano dell'adozione di uno schermo leggermente più ampio (5,5 pollici contro 5,3), un processore più potente e una fotocamera migliorata.

Secondo quanto apparso brevemente sul sito GLBenchmark meno di due mesi fa, la CPU adottata dovrebbe essere la stessa del Galaxy S III, ossia un processore quad core Exynos 4412 a 1,6 GHz con GPU Mali-400.

Il sistema operativo, come c'è da aspettarsi, dovrebbe essere Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Alcuni anni fa, L'Agenzia delle Entrate pubblicò sul web i redditi dei cittadini; poi, dopo l'intervento del Garante Privacy, li mise offline. Questi dati secondo te devono essere disponibili su Internet?
No
Non saprei

Mostra i risultati (4963 voti)
Ottobre 2017
Ceo di GitHub: i programmatori sono condannati all'estinzione
Il ransomware per Android che blocca lo smartphone due volte
Il falso Adblock che ha ingannato decine di migliaia di utenti
Windows Media Player sparisce da Windows 10
Disqus violato, rubati i dati di 17,5 milioni di utenti
Il caso dell'iPhone 8 che si gonfia mentre è in carica
Gli auricolari di Google che traducono le conversazioni in tempo reale
La falla in Windows Defender che a Microsoft non interessa
Con un salto quantico, Firefox diventa più veloce di Chrome
Settembre 2017
Internet Explorer spiffera quel che digitiamo nella barra
Windows, gli ultimi aggiornamenti bloccano gli account utente
Violazione di CCleaner, guai più gravi del previsto
Il primo smartphone con Linux davvero libero
Falla nel Bluetooth, vulnerabili 5 miliardi di dispositivi
Se il robot sessuale diventa un terminator
Tutti gli Arretrati


web metrics