Canon EOS 6D, la reflex full-frame economica

Dotata di sensore da 20,2 megapixel, Wi-Fi e GPS, sfida la rivale Nikon D600.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-09-2012]

EOS6d 1

Non si è certo fatta attendere la risposta di Canon alla Nikon D600, presentata soltanto pochi giorni fa.

L'azienda ha infatti presentato la EOS E6 che, come la concorrente, è una reflex full-frame, ossia dotata di un sensore grande come le vecchie pellicole da 35 millimetri. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quale di queste affermazioni sul ruolo del digitale nella fotografia è secondo te più corretta?
Ha svilito l'arte fotografica. Oggi conta più essere bravi con i programmi di fotoritocco che dei buoni fotografi
L'era digitale è quella del falso. Praticamente non esiste foto su giornali, calendari e manifesti che non venga alterata al computer prima della pubblicazione.
Moderno strumento di democrazia, il digitale ha consetito di avvicinare per qualità il mondo degli amatori a quello dei professionisti.
I vantaggi economici e tecnici dello scattare in digitale hanno riportato interesse nella fotografia, che in ambito non professionale stava soccombendo sotto la diffusione delle videocamere.

Mostra i risultati (4555 voti)
Leggi i commenti (12)
Il sensore in questione è da 20,2 megapixel e offre una gamma ISO nativa di 100-25.600, ma che può essere espansa sino a 50-102.400. La modalità di scatto a raffica arriva sino a 4,5 fps.

La fotocamera di Canon dispone di un sistema di messa a fuoco automatica (AF) a 11 punti in grado di funzionare anche in condizioni di scarsa illuminazione (sino a -3 EV, ossia alla luce della luna).

La EOS E6 dispone inoltre di modalità HDR (per scattare fotografie con ampia gamma dinamica) e integra sia la connettività Wi-Fi che un modulo GPS per geolocalizzare le fotografie.

eos6d 2

Peraltro, il Wi-Fi diventa particolarmente utile per chi possiede uno smartphone, perché collegando la fotocamera al telefono è possibile controllare quest'ultima a distanza, regolare le impostazioni e scattare la fotografia.

Tutto ciò è racchiuso in un corpo, realizzato in parte in magnesio, che misura 144,5x110,5x71,2 millimetri e pesa 770 grammi; lo schermo LCD ha una diagonale lunga 3 pollici e ospita 1 milione di punti.

La Canon EOS 6D sarà in vendita a partire da dicembre; il prezzo per l'Italia non è stato ancora annunciato, ma si sa che negli USA sarà di 2.100 dollari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

Io ho una D90 da 12 MP e me la tengo stretta :-) Leggi tutto
25-9-2012 22:45

io sto cercando una nikon D700 usata... tanto a solo12 megapixel non vi serve più a nulla... regalatela a me
24-9-2012 18:03

Rispetto alla concorrente lanciata da Nikon presenta specifiche tecniche nel complesso inferiori, fatta eccezione per il WiFi e il GPS che potrebbero risultare utili: il prezzo sarà praticamente uguale, quindi... che inizi il combattimento! P.S.: personalmente preferisco nettamente i menu e la logica di funzionamento delle Nikon, il... Leggi tutto
24-9-2012 15:52

Sì, e la Fiat Panda costa 9000 euro quindi è di lusso!
20-9-2012 08:25

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Immaginiamo un mondo popolato dalle auto di Google: senza pilota, senza sterzo e senza pedali. Qual è il maggior vantaggio? (vedi anche gli svantaggi)
Sarà più comodo viaggiare: non dovremo preoccuparci di guidare e avremo più tempo libero a disposizione.
Potranno spostarsi in auto anche i non vedenti, gli invalidi o in generale le persone non più in grado di guidare.
Si risparmierà carburante grazie all'ottimizzazione: niente accelerazioni o frenate brusche, rispetto dei limiti di velocità e così via.
Con il Gps incorporato ci si smarrirà di meno e non sarà necessario consultare mappe o chiedere indicazioni.
Ci sarà maggiore sicurezza e meno incidenti: niente ubriachi al volante o anziani non più in grado di guidare. Zero distrazioni, zero stanchezza, zero errori del conducente (causa del 90% degli incidenti).
Ci sarà meno traffico: potremo più facilmente condividere un'auto in car sharing che ci venga a prendere e ci porti dove desideriamo andare, trovando parcheggio da sola o rimettendosi a disposizione della comunità.
La casta dei tassisti non avrà più ragione di esistere e sarà finalmente azzerata.

Mostra i risultati (1654 voti)
Luglio 2020
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Tutti gli Arretrati


web metrics