iTwin si combina con DropBox

Il dispositivo iTwin diventa una chiave hardware per proteggere con la crittografia i file salvati su Dropbox.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-10-2012]

itwin securebox

iTwin, la soluzione per accedere da remoto e in maniera sicura ai dati conservati sul proprio PC, ha introdotto una nuova funzionalità: SecureBox.

Si tratta di un sistema crittografico che permette di implementare una chiave hardware (che poi è il dispositivo iTwin stesso) per Dropbox, rendendo in tal modo i file conservati nel servizio di storage remoto impossibili da decifrare per chiunque non disponga della chiave stessa. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Utilizzi la funzione di salvataggio delle password nel browser?
Sì, è molto utile
Sì, ma ora non lo farò più perché non è sicuro.
Sì, ma solo per password di poco conto.
No, per sicurezza non ho mai memorizzato alcuna password nel browser.
No, perché? Le password si possono salvare?

Mostra i risultati (5717 voti)
Leggi i commenti (17)
Per utilizzare SecureBox è sufficiente inserire nel PC la propria chiave iTwin e trascinare nella cartella apposita i file che si desidera salvare in maniera sicura nell'account Dropbox.

La chiave iTwin servirà per la codifica e la decodifica, la cifratura avviene con algoritmo AES-256 e la chiave adoperata risiede unicamente nella metà di iTwin usata.

Per chi già possiede una coppia di dispositivi iTwin questa nuova caratteristica può essere aggiunta gratuitamente tramite la funzionalità integrata di aggiornamento del software.

Qui sotto, il video che mostra il funzionamento di SecureBox.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
BitTorrent Sync, l'alternativa sicura a DropBox
Un dropbox coi torrent
I segreti della crittografia
Cifrare le telefonate con Phil Zimmermann, l'autore di PGP
Software aggiornabile e desktop remoto
In prova: iTwin
Falla nella crittografia, transazioni online a rischio
Lucchetto digitale per hard disk esterno
Nuove tecniche per steganografare dati sull'hard disk
Da Toshiba l'hard disk che si cancella da solo
Il telefono VoIP a prova di intercettazioni

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 12)

Ti ringriamo per le tue considerazioni. Cordialità
26-10-2012 10:44

Mi pare che adesso sia un prodotto veramente completo: credo che molti professionisti npon avranno esitazioni a fornirsi di questo utile ed efficace strumento.
26-10-2012 10:17

Condividiamo in gran parte le tue osservazioni e ti ringraziamo per i complimenti. Cordialità
25-10-2012 18:55

effettivamente è un sistema di sicurezza che presenta anche una comodità per l'utente basico (ovvero è pure a prova di utonto :mrgreen:) il che è un punto di forza.... e poterlo usare sul cloud gli da un valore aggiunto.... certo vista la diffusione dei terminali mobili e il conseguente accesso al cloud poterlo usare su un device come... Leggi tutto
25-10-2012 18:53

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Questo sondaggio è stato visto sul sito di un ristorante a domicilio: Qual è il motivo principale per cui hai fatto un ordine nel nostro ristorante online?
Ho cliccato su un annuncio o un banner pubblicitario.
Avevo un coupon o un buono sconto.
Me l'ha raccomandato un amico o un parente.
Me l'ha suggerito un collega di lavoro.
Avevo già ordinato qui e mi ero trovato bene.
Dalle immagini i piatti proposti sembravano appetitosi.
Altro, specificare --> "AVEVO FAME"

Mostra i risultati (509 voti)
Dicembre 2019
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Tutti gli Arretrati


web metrics