L'orologio che misura lo stress

Grazie ai sensori capisce quando l'utente è stressato e gli suggerisce di fare una pausa.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-11-2012]

Bandu watch

L'americana Neumitra ha avviato una raccolta fondi su Indiegogo per dare vita a Bandu, un orologio da polso creato per misurare lo stress.

Si tratta di un dispositivo che, indossato proprio come un normale orologio, si occupa di tenere sott'occhio il funzionamento del sistema nervoso autonomo, ovvero le variazioni nel ritmo della respirazione, dei battiti cardiaci e nella sudorazione.

La versione attuale è in grado di misurare la conduttanza cutanea, il movimento e la temperatura: grazie a questi parametri riesce a rilevare se il proprio padrone sta diventando stressato, e consiglia così di fare una pausa, magari ascoltando una canzone o adoperando un gioco, chiamando un amico o concendendosi un attimo di meditazione. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual è il prodotto che più ti attira tra questi?
Un lettore di ebook
Uno smartphone di ultima generazione
Un tablet o pad
Un navigatore satellitare
Un lettore Mp3 e/o video (portatile o da salotto)

Mostra i risultati (4472 voti)
Leggi i commenti (4)
Grazie al collegamento con lo smartphone (la compatibilità è assicurata sia con iPhone che con Android) i dati misurati appaiono in tempo reale sullo schermo del telefonino e, tenendo traccia delle abitudini, è possibile capire quali sono i luoghi o le persone che tendono a generare più stress.
bandu app

Inolte, Bandu è dotato di un software in grado di apprendere con il passare del tempo e con l'aumentare dell'utilizzo, per riuscire a svolgere sempre meglio il proprio compito.

Un prototipo funzionante è già stato realizzato, e così anche l'applicazione per smartphone: Neumitra spera quindi di poter passare presto alla fase di produzione, grazie al completamento della raccolta di fondi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il braccialetto che misura lo stress

Commenti all'articolo (1)

Non che l'idea sia malvagia, ma siamo sicuri che non dia più fastidio di un normale orologio? Non per niente, ma potrebbe diventare... un fattore di stress. :lol:
5-11-2012 10:11

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hanno suscitato polemiche in Abruzzo alcuni manifesti pubblicitari con una ragazza in bikini e la scritta: "La diamo a tutti... l'Adsl dove non c'è". Alcuni hanno proposto di farli rimuovere perché lesivi della dignità della donna. Cosa ne pensi?
Sono contrario al ritiro dei manifesti perché sono incisivi e divertenti.
Li trovo volgari ma non credo che si possano proibire.
Bisogna farli rimuovere perché sono vergognosi.
Non penso che aumenteranno gli abbonamenti Adsl, anzi...
Altri gestori hanno fatto di peggio.

Mostra i risultati (3565 voti)
Febbraio 2020
Il primo smartphone con Windows 10
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Tutti gli Arretrati


web metrics