In arrivo le etichette parlanti

Il gruppo caseario Brazzale da settembre supera la logica della tabella nutrizionale con le Nutriclip per smartphone.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-05-2013]

nutriclip   rossi

Etichette dotate di un'interfaccia multimediale in grado di raccontarci cosa c'è dietro il prodotto che intendiamo consumare: dalle caratteristiche nutrizionali ai vantaggi per la nostra salute. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Hai una carta fedeltà o di raccolta punti?
Ebbene sì, ne ho diverse. E non ci trovo niente di male.
Mi sono lasciato infinocchiare. Ne ho qualcuna e mi vergogno un po'.
Lungi da me!

Mostra i risultati (2457 voti)
Leggi i commenti (16)
L'idea è del gruppo Brazzale, l'azienda casearia più antica d'Italia, che da settembre porterà una serie di video – denominati Nutriclip - sulle confezioni dei suoi prodotti con l'obiettivo di superare la logica arida e ristretta delle tabelle nutrizionali, spesso incomplete sul fronte delle caratteristiche, delle qualità e delle virtù dei singoli alimenti.
nutriclip info

"Entro il 2015 il numero di smartphone in Italia supererà i 50 milioni" - spiega Roberto Brazzale, presidente del Gruppo. "Quasi ogni cittadino disporrà di un potente strumento in grado di rivoluzionare la propria capacità di informarsi a 360 gradi sul prodotto che sta acquistando. Un potenziale immenso, oggi ancora incredibilmente trascurato, che abbiamo pensato di usare a beneficio del consumatore e della corretta alimentazione".

Nutriclip

Sfruttando la tecnologia QR code - disponibile per iPhone, Android e Symbian - basterà inquadrare col proprio smartphone il codice quadrettato presente sulle confezioni dei prodotti del gruppo per accedere alle brevi clip, in cui il professor Pier Luigi Rossi, medico specialista in scienza dell'alimentazione, illustra tutte le qualità nutrizionali del prodotto, le sue caratteristiche, i benefici sulla salute e sul metabolismo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
In Canada il QR Code più grande al mondo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 17)


:lol: :lol: @ mda e Gladiator mi avete rubato la battuta! :P
19-5-2013 10:51

Sommano sempre quelli venduti e non sottraggono mai quelli rottamati... Di questo passo, fra poco, ci saranno più smartphone che italiani. :wink: Leggi tutto
19-5-2013 10:30

@kalandra @Zievatron Io e come altri, già possediamo 2 telefonini e molti solo uno ma dual-sim! Sono usciti le tri-sim. :wink: Stanno arrivando anche le quadri-sim!!! (forse già uscite...) :shock: Tanto che i costruttori stanno pensando di abbandonare le sim e fare una sorta collegamento diretto con il cellulare. Che poi questa... Leggi tutto
18-5-2013 16:51

@Kalandra No. Significa che gli italiani smartphonizzati ne avranno in media 2,5 a testa, quindi saranno 20milioni. :lol: E' una battuta, non ho nessun dato statistico in merito, però, scherzando, scherzando... :wink:
18-5-2013 14:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa ne pensi del ritocco digitale dei film classici (non solo di fantascienza)?
E' un falso storico; i film vanno visti come furono girati.
E' necessario, per evitare che certi film vengano dimenticati.
Va bene, basta che sia indicato chiaramente.
Non me ne può fregar di meno.

Mostra i risultati (3131 voti)
Settembre 2020
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tim e Wind Tre, crescono le tariffe
Il chip nel cervello di Elon Musk
Tutti gli Arretrati


web metrics