Megaupload, nuovo rinvio per l'estradizione di Kim Dotcom

Il caso è così complicato che si rischia di rimandare tutto all'anno prossimo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-06-2013]

Kim Dotcom estradizione

Kim Dotcom, fondatore di Megaupload, potrebbe dover aspettare sino ad aprile 2014 prima che l'udienza per la sua estradizione negli Stati Uniti, ossia oltre due anni dall'inizio della vicenda giudiziaria. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Se ti fosse data l'occasione di andare a cena con uno di questi personaggi, chi sceglieresti?
Steve Jobs, fondatore di Apple
Bill Gates, fondatore di Microsoft
Richard Stallman, fondatore della Free Software Foundation e del movimento del software libero
Sergey Brin o Larry Page, fondatori di Google
Tim Berners Lee, ideatore del world wide web
Vorrei suggerire un altro nome (nei commenti qui sotto)

Mostra i risultati (3465 voti)
Leggi i commenti (30)
In origine, l'udienza doveva tenersi nell'agosto del 2012; poi è stata rinviata a marzo 2013, poi ad agosto 2013, quindi - a causa delle complicazioni legali - a novembre 2013 ma, se le cose andranno per le lunghe, si potrebbe arrivare sino ad aprile 2014.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)


L'unica uscita onorevole sarebbe di indennizzare e porgere sentite scuse a Kim ed infliggere una manciata di condanne ad una manciata di responsabili dell'"errore". Ma ho il sospetto che non ci sarà nessuna uscita onorevole. :roll: Probabilmente la porteranno per le lunghe finchè diranno che è passato troppo tempo e... Leggi tutto
15-6-2013 22:31

Ma l'uscita onorevole sarebbe estradarlo oppure no????? :? :? :? In ogni caso quoto Zievatron anzi, rincaro la dose: in tutta questa vicenda non c'è nulla di onorevole...
15-6-2013 18:49

{Rettore}
"...se le cose andranno per le lunghe, si potrebbe arrivare sino ad aprile 2014." Per le lunghe secondo la giustizia anglosassone. Per la "giustizia" italiana, il 2014 rappresenterebbe il momento in cui gli attori coinvolti finiscono il caffè e iniziano a sfogliare svogliatamente i fascicoli, in attesa della... Leggi tutto
13-6-2013 10:27

Farla così lunga non li aiuta affatto ad uscirne onorevolmente. Anzi. Direi che ormai non c'è più uscita onorevole.
13-6-2013 00:22

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'aggravarsi del tasso di inquinamento atmosferico fa assumere alle amministrazioni comunali la decisione di bloccare la circolazione delle auto. Cosa ne pensi?
Era ora: si tratta di una misura necessaria e urgente.
I blocchi del traffico sono inutili e peggiorano la vita delle persone.
Sono d'accordo, ma i provvedimenti dovrebbero essere più incisivi (o addirittura permanenti).
Sarei d'accordo solo se prima venissero potenziati i trasporti pubblici.
Non so.

Mostra i risultati (1320 voti)
Ottobre 2019
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
Tutti gli Arretrati


web metrics