Come adattare la SIM a Micro-SIM

La vecchia SIM non è da buttare: ecco come trasformarla in una Micro-SIM a costo zero.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-09-2013]

sim e microsim

Da qualche anno a questa parte chi vuole comprare un telefonino nuovo deve fare attenzione anche a un dettaglio un tempo trascurabile: la possibilità di riutilizzare la propria SIM.

Se un tempo c'era sostanzialmente un solo formato, adesso sono diffuse anche le Micro-SIM e le Nano-SIM, versioni sempre più piccole della scheda originale.

Quando si acquista un nuovo cellulare occorre quindi assicurarsi di poter adoperare ancora la propria SIM o, se questo non è possibile, chiederne una del formato adatto al proprio operatore (generalmente pagando un costo intorno ai 10 euro).

In realtà c'è anche una terza via. Con un po' di manualità è possibile passare da un formato all'altro, per esempio trasformando una SIM in una Micro-SIM (per le Nano-SIM il discorso è un po' diverso).

Sondaggio
Gli aspetti peggiori del mercato della telecomunicazione mobile sono:
Tariffe incomprensibili
Concorrenza tra operatori solo di facciata
Cellulari troppo complessi
Mancanza di offerte adatte alle vere necessitÓ
Offerte tecnologiche superflue e costose

Mostra i risultati (3460 voti)
Leggi i commenti (8)

L'operazione è relativamente semplice dato che a cambiare da un tipo di scheda all'altro sono semplicemente le dimensioni del supporto di plastica: il chip resta esattamente lo stesso.

Per trasformare una SIM in una Micro-SIM servono quindi soprattutto una mano ferma e delle forbici (o un taglierino); è bene procurarsi anche un righello e un pennarello a punta sottile.

Bisogna innanzitutto tenere presente che una SIM misura 25 x 15 mm e una Micro-SIM 15 x 12 mm. Lo spessore resta lo stesso (mentre nelle Nano-SIM cambia).

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Micro-SIM, un paio di forbici e mano ferma

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 16)

Pure quello di Darfo Boario Terme fa pagare...
15-10-2013 18:11

Vodafone lo scrive nel proprio sito che il cambio della SIM da normale a micro Ŕ gratuito in tutti i centri Vodafone. Tolto il centro centro Vodafone di Aosta di Corso Lancieri che ti fa pagare per la sostituzione. Leggi tutto
15-10-2013 08:43

{io}
Deve essere a costo zero il cambio SIM, Vodafone consiglia di telefonare al servizio clienti dal negozio che pretende il pagamento, se vogliono farvela pagare. Io l'ho tagliata, il problema è che mi sembrava più alto lo spessore e per farla entrare ho forzato, non mi è piaciuto correre il rischio di rovinare il... Leggi tutto
10-10-2013 09:05

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale fra questi consigli Ŕ davvero irrinunciabile per avere un Pc sempre in ottima forma? Rispondi al sondaggio e discutine con noi.
Cancellare i file non necessari.
Evitare le temperature eccessive.
Installare e aggiornare il software antivirus.
Interrompere o limitare l'uso di funzioni non essenziali.
Mantenere il computer ottimizzato e costantemente aggiornato.
Mantenere puliti display e tastiere.
Mettere il portatile in modalitÓ "sleep" o "ibernazione" quando si effettua una pausa.
Non lasciare che il notebook si surriscaldi.
Utilizzare una borsa porta PC.

Mostra i risultati (3134 voti)
Dicembre 2023
Windows 10, Microsoft vara il supporto esteso oltre il 2025
YouTube Playables è realtà
Novembre 2023
Google Drive, scomparsi i file degli ultimi sei mesi
Dopo videochat con una bella ragazza, ora mi ricatta con le mie immagini intime
Windows, problemi con le licenze dopo la fine degli upgrade gratuiti
Office 2024 esiste, e non richiede un abbonamento
Google, meno di un mese alla "grande pulizia" degli account
La voce di John Lennon è da considerare autentica o sintetica?
Ottobre 2023
Windows 10, una petizione per allungare il supporto
Addio password, benvenuta passkey?
Nokia licenzierà 14.000 persone
Amazon, dal 2024 consegne coi droni anche in Italia
Microsoft Edge curiosa nei dati degli altri browser a ogni avvio
Canonical ritira Ubuntu 23.10 per “discorsi d'odio”
Windows 11, basta un comando per aggirare i controlli sull'hardware
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 8 dicembre


web metrics